2 – Inquinamento……qualche riferimento storico.

L’uomo primitivo non ha sicuramente determinato grossi squilibri all’ambiente, per due motivi, il primo perché la presenza umana era irrilevante, il secondo perché esso faceva parte di un sistema naturale, che lo assimilava come presenza a quello degli esseri viventi che popolavano la terra in quelle ere preestoriche. Sicuramente nel  mesozoico i dinosauri hanno arrecato danni maggiori all’ecosistema naturale, e successivamente i mammut nel quaternario, che non l’Homo Abilis della Tanzania. Quelle erano modifiche  che per la loro  stessa natura determinarono l’evoluzione  e la selezione naturale delle specie. Tempi molto lontani e tuttosommato ancora sconosciuti.
La natura é cambiata e sempre si é evoluta o modificata nel tempo. Ciò, fino ad un certo punto della nostra  storia e preestoria, é avvenuto in maniera armonica e  in tempi  tanto lunghi da consentire naturalmente il riassetto del territorio secondo quelle regole per cui la natura sa rigenerarsi da sola. Oggi le mutazioni si verificano più velocemente e più intensamente di quanto la natura da sola possa provvedere…….
Andando a tempi più recenti e restando nell’ambito della storia, l’uomo comincia ad intervenire sul territorio con la scoperta dell’ agricoltura che a buon diritto é ancora oggi chiamata “settore primario”. Per l’uomo l’agricoltura é stata la scoperta fondamentale che gli ha consentito una buona, e fino all’ora negata, crescita demografica. Essa  ha rappresentato inoltre per l’uomo la possibilità di stabilirsi in agglomerati urbani non essendo più necessario condurre l’esistenza nomade a cui erano costretti per reperire il cibo tramite la caccia e la raccolta di frutti spontanei della terra. La graduale nascita e diffusione dell’agricoltura nel territorio Europeo é datata intorno al quinto millennio a.C.
Così l’uomo agricoltore …….finalmente, comincia a dominare l’allora selvaggia natura, attuando la prima trasformazione fondamentale del paesaggio. Infatti l’attività agricola comportò sicuramente una certa sistemazione dello spazio da coltivare con  opere di disboscamento, terrazzamenti, canalizzazioni,ecc……

Post correlati a 2 - Inquinamento......qualche riferimento storico.

Superstizioni : non è vero ma ci credo!

Non tutti ammettono di essere superstiziosi.......ma in fondo tutti un pò lo siamo . In effetti  la superstizione è la manifastazione di un aspetto..

San Giuseppe : La festa del papà

San Giuseppe, padre putativo di Gesù bambino, si festeggia il 19 marzo e con lui si  festeggiano tutti i papà......Tutti abbiamo o abbiamo avuto un..

Curarsi con i cibi: Il miele

Il miele è un alimento molto  importante non solo perchè  è buono ma sopratutto per le sue proprietà benefiche. Essendo  questo "nettare divino..

Curarsi con i cibi: La cistite

La cistite è un disturbo molto frequente  e fastidioso che interessa la vescica e spesso quasi tutto l'albero urinario. Si presenta con la necessit..

Curarsi con i cibi: Il colesterolo

Il colesterolo è un lipide normalmente presente nel nostro sangue. Però l'eccesso di colesterolo (quello cattivo, ovvero l' HDL) è  da tenere  s..

Lascia un Commento


phpJobScheduler