Foto di Sabrina Ferilli

Il Calendario di Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli è nata a Fiano Romano, un piccolo comune in provincia di Roma, il 28 giugno 1964. La madre è casalinga, il padre dirigente del Partito Comunista Italiano.
Fa fatica ad affermarsi. La sua scalata inizia soltanto con i primi anni 90 dopo che interpretò Americano rosso per la regia di Alessandro D’Alatri. Da lì un successo dietro l’altro. Protaganista in film e fiction TV di successo, conduttrice del Festival di Sanremo con Pippo Baudo e Valeria Mazza, Sabrina Ferilli raggiunge l’apice della notoriet� e del successo alla fine degli anni 90.
Nell’anno 2000 già sogno proibito di tanti italiani posa per il calendario erotico del mensile Max vendendo, record imbattuto, oltre 1 milione di copie. Rimane famoso il suo spogliarello del 24 giugno 2001 al circo Massimo per festeggiare lo scudetto della Roma.

I tifosi della Lazio la considerano un po’ una traditrice per la sua professata fede romanista. E’ infatti regola che i cittadini romani siano romanisti, mentre quelli della provincia laziali. Ciononostante le vogliono ugualmente bene, perché Sabrina sa farsi voler bene. La dimostrazione incontrovertibile che piace anche ai giovani sta nella numerosità di video e di pagine di fans che ritroviamo rispettivamente su YouTube e su Facebook.

Il successo del Calendario di Sabrina Ferilli e di tanti altri che hanno avuto come testimonial personaggi ugualmente famosi, dimostra come questo supporto prezioso per la nostra vita di ogni giorno, sia diventato un gadget utilizzato come potente strumento di marketing. In questo caso l’effetto promozionale ha giovato in pari misura all’editore e all’attrice.

Leave a Reply

*