Frasi sulla “Fantasia” che sa trasformare i sogni in realtà

“O nonna, nonna, deh com’era bella …”

Così Giosuè Carducci invocava la nonna nella celebre poesia “Davanti a San Guido”. La nonna che gli raccontava le favole e lo faceva viaggiare nel mondo della fantasia, quel mondo che racconta realtà inesistenti, ma nel quale piace trascorerre molta parte del proprio tempo.

Lasciarsi andare alla fantasia è forza, è debolezza o cos’altro è?

Celebri personaggi ne scrivono così.

  • La mia fantasia è inceppata: ho bisogno di un piccolo dispiacere. Leo Longanesi
  • L’immaginazione è la prima fonte della felicità umana. Giacomo Leopardi
  • La coerenza è l’ultimo rifugio delle persone prive d’immaginazione. Oscar Wilde
  • Lasciamo le belle donne agli uomini senza fantasia. Marcel Proust
  • Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. Voltaire
  • Nessun vascello c’è che come un libro possa portarci in contrade lontane. Emily Dickinson
  • Ogni uomo ama due donne: l’una creata dalla sua immaginazione, l’altra deve ancora nascere.
  • Kahlil Gibran
  • La conoscenza non è niente, l’immaginazione è tutto. Anatole France
  • I nostri pensieri danno forma a ciò che noi supponiamo sia la realtà. Isabel Allende
  • La verità non sta in un solo sogno, ma in molti sogni. Pier Paolo Pasolini

Leave a Reply

*