phpJobScheduler Frasi sulla stupidità di Cicerone, Plutarco e Quintiliano » Anatole France

Frasi sulla stupidità di Cicerone, Plutarco e Quintiliano

14 set 2009

“Errare umanum est, perseverare diabolicum”

In questa frase di Cicerone, rappresentato nell’immagine a sinistra, diabolicum va tradotto non tanto con diabolico quanto con sciocco.

Se ripetere un errore è da sciocchi, alzi la mano chi ritiene di non esserlo.

Si dovrebbe imparare tanto dall’esperienza degli altri quanto dalla propria. Di norma non si fa nè l’una, nè l’alta cosa.

Chiunque può sbagliare; ma nessuno, se non è uno sciocco, persevera nell’errore. Cicerone

L’avarizia in età avanzata è insensata: cosa c’è di più assurdo che accumulare provviste per il viaggio quando siamo prossimi alla meta? Cicerone

Quelli che appaiono saggi in mezzo agli stupidi, in mezzo ai saggi appaiono stupidi. Marco Fabio Quintiliano

L’amore rende perspicace anche chi è sciocco, valoroso chi è codardo. Plutarco


Cerca altre frasi di altri autori, su altri argomenti.


gallito.it

Lascia un commento

Altri articoli correlati a Frasi sulla stupidità di Cicerone, Plutarco e Quintiliano

La fabbrica di boutades ed epiteti ha prodotto un nuovo hashtag di successo: il #renzicottero, l'elicottero usato di nascosto da Renzi, che ha ricevuto gli onori della ribalta mediatica per un atterra..
Lunedì scorso a Piazza pulita il conduttore s'è arrabbiato molto con una parte dei suo pubblico per gli applausi al leghista Buonanno che ha detto in trasmissione che i Rom sono la feccia della soci..
Nonostante le minacce dell'ISIS, Roma ha conosciuto in pochi giorni altri due generi di invasori. I tifosi del Feyenoord, e i fascioleghisti guidati dal prode condottiero Salvini. Ogni fenomeno stor..
Con tutte le minacce che riceve la nostra capitale negli ultimi tempi, il povero ministro dell'interno Alfano si sta confondendo. Ma si chiamano Isis o Feyenoord, vengono da sud o vengono da nord? ..