Frasi di Oscar Wilde sulla diversità

30 Nov 2009

oscar-wilde-picLa differenza tra letteratura e giornalismo consiste nel fatto che il giornalismo è illeggibile e la letteratura non viene letta.

Ogni volta che la gente è d’accordo con me provo la sensazione di avere torto.

Niente assomiglia tanto all’innocenza quanto l’avventatezza.

E’ meglio essere belli che essere buoni, ma è meglio essere buoni che essere brutti.

Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri.


Cerca altre frasi di altri autori, su altri argomenti.


Lascia un commento

Altri articoli correlati a Frasi di Oscar Wilde sulla diversità

Ibsen è uno scrittore e drammaturgo norvegese nato nel 1928 e morto quasi ottantenne nel 1906. Egli è considerato il padre della drammaturgia moderna per aver rappresentato la dimensione più intima..
L'anonimo appartiene a  tutti Molti detti non sono attribuiti ad autori specifci. Sono pensieri e aforismi che potrebbero essere assimilabili ai proverbi i quali si caratterizzano però perché cont..
Le mille facce della diversità Dei palati uguaglianza non può stare, perciò non s'ha dei gusti a disputare. Proverbio Popolare Nessun uomo si bagna nello stesso fiume due volte. Eraclito Que..
L'uomo di potere non suda! Scriveva Macchiavelli che "il fine giustifica i mezzi" e Foscolo lo reinterpretava nel meraviglioso carme i Sepolcri come colui il quale a proposito del potere "alle genti ..
Dipende da cosa si giudica L'animale di norma è aggressivo solo se affamato, l'uomo lo è anche se sazio. Diciamo povero chi ha pochi quattrini, ricco chi ne ha molti. Diciamo anche che l'uomo è fa..
I vantaggi di certe diversità Forse non tutti sanno che la maestria di Nicolò Paganini nel suonare il violino dipendeva anche da un suo difetto anatomico che gli consentiva movimenti per altri impo..