2012, la fine del mondo

25 Gen 2010

Il capitano di una nave è l’ultimo a lasciarla quando questa sta per affodare. Così ci saremmo immaginati che nella finzione cinematografica della fine del mondo predetta per il 12 dicembre del 2012, i capi di stato fossero rimasti tra i loro concittadini per cercare di salvarne il maggior numero possibile piuttosto che essere i primi a mettersi al sicuro come invece si ipotizza nel filmato. Una volta finito il cataclisma che fa crollare la Cappella Sistina, la Basilica di San Pietro ed ogni altra opera dell’uomo, gli aerei che li trasportano potranno atterrare e loro potranno essere i pionieri di una nuova civiltà.

Ci sono già state altre civiltà prima della nostra? Alcuni ipotizzano di si per spiegare fatti e fenomeni ritenuti poco comprensibili. Se qualche civiltà ha preceduto la nostra non dovrebbe essere stata molto evoluta visto che non abbiamo trovato reperti quali una radio, un nastro magnetico o un Cd Rom che lo stiano a testimoniare. Ci rimane lo sconforto che, se davvero alla data predetta dovesse esserci la fine del mondo, la nuova storia dell’umanità fondata, secondo l’ipotesi del filmato, sui governanti di oggi sarà peggiore di quella attuale.

2012 - Trailer ufficiale - Youtube Video
Loading Video ...

youtube zelig ricetta divertenti donne zalone foto brignano canzone amore poesia parodia trilussa intervista migone berlusconi sesso ipad bambini uomini leopardi ufficio scherzo marito proietti tango mannino vita fiorello iphone campari sanremo crozza lavoro calendario gatti merkel chopin fantozzi matrimonio stress uomo benigni calcio verdi gaber giapponese vasco pavarotti sakamoto
Tags:

One Comment »

Lascia un commento

Altri articoli correlati a 2012, la fine del mondo

Rhinoceros Party era un partito satirico canadese che si è ripetutamente presentato alle elezioni tra il 60 e i 90. Il credo di base del Partito Rhinoceros, la loro cosiddetta promessa originaria , e..
"Il Pd deve dare un colore alla paura e prendere a braccetto l'ansia per portarla a cena." I "renzini" sono le praline dell'ovvio, il pensiero politico espresso in frasi d'effetto e recitate da Renzi..
Fiorello è tornato su Rai 1 e checchè se ne dica ha fatto uno spettacolo godibile e garbato senza parolacce e una satira che è stata più sul tono dell'ironia che altro.Fortissime alcune battute ed..
Il nostro Presidente del Consiglio ultimamente  ci suggerisce l'idea di citare frasi in latino famose: per la Littizzetto si adatta bene  la frase "Castigat ridendo mores".  Infatti ieri sera a  "..
Se lo scketch di Ficarra e Picone trasmesso da Zelig fosse andato fosse andato in onda su una RAI ..
Chi, come noi, osserva i fatti e prova a ripresentarli cogliendone gli aspetti più paradossali, sta vivendo un momento di grossa difficoltà. Succede infatti che i fatti includano essi stessi la sati..