Norme per la gestione di una rivendita tabacchi, lotto e lotterie

tabacchiLa vecchia rivendita di tabacchi, quando questi erano ancora Monopoli di Stato rièportava nell’insegna “Sale e tabacchi” e talora “Valori bollati” oltre ad un numero che indicava che indicava il numero di licenza rilasciata dal comune dove aveva sede l’esercizio. Con il tempo le attività di vendita di questa tipologia di esercizi commerciali si sono estese a numerosi altri settori quali il lotto, le lotterie tradizionali ed istantanee oltre che ad insieme di altri prodotti quali cd esempio caramelle, gadget, servizi d fax e fotocopiatura e altro. Con il moltiplicarsi delle attività si è esteso anche l’insieme degli adempimenti da ottemperare sotto i profili della gestione amministrativa e fiscale.
Il libro Rivendite tabacchi, ricevitorie del lotto e lotterie , scritto da Ernesto De Feo, Avvocato Funzionario dei Monopoli di Stato ed Salvatore Giordano, Dottore commercialista per Maggioli Editore esplora nel dettaglio la materia come può essere desunto scorrendo il piano dell’opera e può essere un utile supporto per gli operatori del settore o per chi volesse diventarlo. Il libro può essere acquistato anche om line attraverso il servizio offerto da Google libri.

Aspetti giuridici
I monopoli fiscali
- Nozione giuridica di monopolio – Il corrispettivo pecuniario del genere di monopolio e la sua natura giuridica – Privative fiscali e cenni storici – Il divieto monopolistico: oggetto e caratteri – Il soggetto giuridico che impone il divieto – Il contrabbando come trasgressione al divieto monopolistico – Le accise: tipologia, incidenze economiche e giuridiche – Il divieto di pubblicità dei prodotti da fumo: pubblicità diretta, indiretta, c.d. product placement e campagne promozionali sui tabacchi – L’attività della Guardia di Finanza – I depositi fiscali – 4 casi pratici

L’amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato
- La privatizzazione dei Monopoli di Stato e l’istituzione dell’Ente Tabacchi Italiani: d.lgs. 283/1998- Le attuali competenze dell’AAMS dopo il d.lgs. 173/2003 e il d.P.R. 385/2003: controlli, verifiche, ispezioni- 1 caso pratico

La rivendita dei generi di monopolio
- Introduzione: la l. 1293/1957 e il d.P.R. 1074/1958 3.2 Tipologie: rivendite ordinarie e speciali, di 1a categoria e di 2a categoria- L’istituzione di una rivendita ordinaria: requisiti oggettivi e soggettivi; incompatibilità alla gestione; metodi di assegnazione – concorso, trattativa privata, asta pubblica – (modelli di domanda per l’istituzione) – L’istituzione di una rivendita speciale (modello per istanza) – Gestione personale della rivendita – Gerenze precarie in caso di vacanza della rivendita (modello per istanza) – I collaboratori del titolare: il coadiutore, l’assistente, il rappresentante (modelli di domanda) – Il trasferimento della gestione ad altro soggetto, la voltura della rivendita speciale e il divieto di cessione della sola rivendita (modelli per istanze) – Il rinnovo dell’appalto (modello per istanza) – Orario di apertura e chiusura della rivendita, riposi festivi, ferie delle rivendite e delle ricevitorie lotto (modelli per istanze) – Il trasferimento dal locale dove viene gestita la rivendita: trasferimento in zona e fuori zona (modello per istanza) – Obblighi particolari del rivenditore – Distributori automatici e tabella “T” regolamentare (modello per istanza) – Il patentino (modelli per istituzione e voltura) – Il capitolato d’oneri: natura giuridica e obblighi connessi – Sanzioni disciplinari e pene pecuniarie – 9 casi pratici

La ricevitoria del lotto
- Il gioco del lotto: cenni storici, il monopolio sul gioco, normativa e nuove iniziative – La ricevitoria del lotto: legislazione, criteri di assegnazione, problematiche varie – Gli obblighi contabili del ricevitore del lotto e conseguenze in caso di mancato adempimento degli stessi: sanzioni pecuniarie, sospensione e revoca della concessione, incameramento parziale o totale della cauzione, revoca per mancati incassi lotto – I c.d. lottisti puri e i problemi connessi – Il 10elotto – Contributo una tantum lotto: problematiche e deducibilità dal reddito dell’impresa dello stesso – Annullamento degli scontrini, impossibilità di giocare al lotto con il sistema a caratura e possibili conseguenze amministrative e penali – Installazione del 2° terminale lotto – 3 casi pratici

Le lotterie
- Lotterie: inquadramento nei monopoli fiscali (rinvio), differenze dal lotto, profili civilistici, penalistici, comunitari – Cenni storici e attività della Guardia di Finanza – Le lotterie tradizionali – Le lotterie ad estrazione istantanea – Concorsi a premi che riproducano il gratta e vinci. Liceità e problematiche connesse – 1 caso pratico

Gli aspetti amministrativi

- Le altre attività rinvenibili in una rivendita di generi di monopolio – Liberalizzazione del settore commerciale contenuta nel d.l. n. 223/2006 – Adempimenti per l’avvio dell’attività – Adempimenti presso il Registro delle imprese – Adempimenti per la gestione dell’attività – Adempimenti per l’avvio dell’attività

Gli aspetti fiscali
Le imposte dirette – Imposte sui redditi – Imprese minori – L’aggio e le imposte dirette – Operazioni di rivendita di schede telefoniche – La contabilizzazione dell’aggio – Deducibilità valori bollati fuori corso – Credito d’imposta per la sicurezza delle imprese commerciali – Adempimenti contabili

L’imposta sul valore aggiunto
- Imposta sul valore aggiunto: caratteri generali – Art. 2 del d.P.R. 633/1972 – Art. 10 del d.P.R. 633/1972 – Art. 74 del d.P.R. 633/1972 – Determinazione del pro rata – Rivendita bar e tabacchi – Esempio di determinazione del pro rata – Aggio e percentuale di detrazione Iva – Formula della percentuale di detrazione – Rivendita di generi di monopolio – Rilevazione degli incassi e relativa registrazione – La soppressione della bolla d’accompagnamento . – Imposta di bollo e vendita di generi di monopolio – I soggetti esonerati dall’obbligo della certificazione dei corrispettivi

L’Irap
- Soggetti passivi – Valore della produzione netta – Determinazione della base imponibile

Gli aspetti previdenziali
- Adempimenti per la gestione dell’attività – Inail

Studi si settore

- Cosa sono gli studi di settore – Natura degli studi di settore – Utilità per l’Amministrazione finanziaria e vantaggi per il contribuente – Procedura di elaborazione – Studio di settore per le rivendite di tabacchi – Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore

Gli aspetti contabili
- La contabilità ordinaria – Scritture contabili della rivendita di tabacchi – Scritture contabili del gioco del lotto – Scritture contabili del gioco del Bingo – Scritture contabili di fine esercizio

Leave a Reply

*