Come avviare una scuola di musica e canto

17 nov 2010

Avviare una scuola di musica e canto

Le scuole di musica e canto stanno vivendo in questi ultimi anni un interessante sviluppo. Dal punto di vista della domanda, infatti, le iscrizioni ai corsi sono aumentate, mentre dal punto di vista dell’offerta i corsi proposti si sono moltiplicati. È parere comune il fatto che tale diffusione abbia avuto come forza trainante soprattutto il dilagare di una serie di programmi televisivi che hanno fatto della formazione artistica dei giovani il proprio cavallo di battaglia. Negli ultimi anni i talent show si sono letteralmente moltiplicati; nei palinsesti delle principali televisioni italiane sono nate così scuole di danza, di canto, di preparazione artistica in generale, i cui sviluppi sono stati seguiti passo passo da milioni di telespettatori.

Non si tratta, tuttavia, di un fenomeno puramente italiano. La moda dei talent show ha avuto origine nei decenni precedenti principalmente nei paesi anglosassoni, nei quali venivano organizzate, in piccoli teatri, gare che avevano come partecipanti gli studenti dei college. Il passaggio dal palcoscenico agli schermi televisivi è stato breve. Tutto l’interesse mediatico per queste scuole, poste in vetrina dalle nostre televisioni, ha naturalmente incentivato la nascita di scuole di danza, di musica, di canto, di recitazione nelle nostre città. Soprattutto gli adolescenti, ma non solo loro, spinti dall’emulazione per questi nuovi artisti in erba, si sono avvicinati allo studio delle discipline artistiche, tra cui certamente la musica e il canto.

Aprire una scuola di musica e canto intesa come attività di organizzazione di corsi di musica e canto, dal momento che non rilascia titoli legalmente riconosciuti e non segue alcun programma didattico ministeriale è un’occasione per fare di una propria passione un business che può essere gestito anche con orari ridotti e che non richiede grossi investimenti iniziali. I ritorni economici sono potenzialmente interessanti, soprattutto se si riesce a farsi un nome, avvalendosi anche della collaborazione di insegnanti qualificati. Si tratta di una struttura che organizza corsi di musica e canto seguendo percorsi didattici molto flessibili a seconda del proprio contesto e degli interessi o necessità espressi dai propri allievi. È prima di tutto un’attività imprenditoriale, che opera sul libero mercato e che deve quindi occuparsi di intercettare e soddisfare le aspettative dei propri clienti, prima ancora di occuparsi di insegnare ed educare alla musica.

VUOI AVVIARE UNA SCUOLA DI MUSICA E CANTO TUTTA TUA?

Comodamente a casa tua, Gallito in collaborazione con Creaimpresa, ti offre tutto quello che ti serve per avviare in modo, semplice, veloce e senza commettere errori la tua nuova attività.

Realizza la tua scuola di musica e canto di successo

Clicca qui per dar forza alle tue idee con il KIT Creaimpresa “Come avviare una scuola di musica e canto”


Altri articoli su come avviare un'attività d'impresa

Lascia un commento

Altri articoli correlati a Come avviare una scuola di musica e canto

In questo periodo di grandi cambiamenti, il lavoro sicuro sta scomparendo. Ciò è conseguenza dei nuovi scenari economici globali, e rivendicare gli stessi diritti del passato è poco realistico. Dob..
Giardini fioriti, terrazze, giardini pensili e parchi. La domanda di verde sta vivendo un autentico boom. Per chi è creativo, ha buon gusto e ama la natura, l'attività di manutenzione e progetta..
Come avviare una SPA – Hammam Sauna Centro benessere  Sei alla ricerca di un’attività innovativa nel crescente e dinamico mercato del benessere? Apri una cosiddetta SPA, dal nome della città bel..
Avviare un negozio di prodotti sfusi e alla spina Sono la novità del momento e hanno tutti i buoni motivi per far successo. I negozi che vendono prodotti sfusi, detti anche “alla spina” come l..