3 – Significato di alcuni termini psicologici: Fobia.

Ecco un’altro termine che appartiene alla psicologia:

Fobia: Il termine fobia  deriva dal greco ?????, che significa panico -paura. In effetti la fobia è un’irrazionale  e persistente paura o repulsione invincibile per  alcune  situazioni,  oggetti, animali o persone che può, nei casi più gravi, limitare l’autonomia del soggetto che ne soffre. Il timore provato è quasi sempre ingiustificato  e non rappresenta un reale pericolo per la persona,  ma provoca un senso di angoscia praticamente impossibile da superare. Però nel caso che una o più fobie  creino limiti  significativi all’autonomia  dell’individuo bisogna trovare  presto la soluzione  al problema rivolgendosi agli specialisti del settore.
Chi soffre di fobia si dice “soggetto fobico”. Le principali fobie riguardano gli animali,  oggetti  che possono ferire,  luoghi aperti o chiusi, rapporti sociali…….

Nomenclatura delle più comuni fobie:

ACROFOBIA: terrore dei luoghi elevati.
AGORAFOBIA: paura irrazionale dei luoghi aperti.
CLAUSTROFOBIA:paura di rimanere bloccati  in luoghi chiusi (ascensore, cinema, ristorante, cantina, metropolitana) da cui si pensa di non potere uscire  velocemente in caso di pericolo.
EREUROFOBIA: paura di arrossire in presenza di altre persone.
FOTOFOBIA: paura di luce intensa.
IDROFOBIA: paura dell’acqua.
IPOCONDRIA: timore esagerato per la salute ovvero la preoccupazione ossessiva per il funzionamento dei propri organi. Questa   fobia influisce pesantemente sull’umore (che diventa malinconico ) ed anche sulla salute in generale.
ONCOFOBIA : paura di contrarre una malattia mortale.
NOSOFOBIA: la paura degli ospedali, degli ambulatori, del pronto soccorso.
XENOFOBIA: paura irragionevole nei confronti degli stranieri.

Ed inoltre…..

ANTROPOFOBIA: paura delle persone presenti.
DISMORFOFOBIA: paura di deformità del corpo.
ERITROFOBIA: paura del colore rosso.
PANTOFOBIA: paura di situazioni e persone sconosciute.
PIROFOBIA: paura del fuoco.
POTAMOFOBIA: paura di attraversare i corsi d’acqua.
SITIOFOBIA: rifiuto di ingerire alimenti per paura di essere avvelenati
TAFOFOBIA: terrore di essere sepolti vivi.
TOSSICOFOBIA: paura di ingerire sostanze tossiche.

Non si devono mai deridere  le persone che soffrono di fobie,  perchè quasi sempre esse vivono con vergogna questa condizione  che per esse rappresenta un forte handicap. Piuttosto convincetele a farsi aiutare …….

 

Post correlati a 3 - Significato di alcuni termini psicologici: Fobia.

"ODIO ERGO SUM" l'assioma degli Haters del web

Il dito medio di Cattelan eretto nel centro di piazza Affari, davanti alla storica sede della Borsa, dovrebbe essere promosso a idolo pagano di una nu..

Depressione: conoscerla aiuta a vincerla.

La depressione ha molte facce che  permettono di catalogarla in diversi sottotipi. Importantissima  a tal fine è la valutazione di  alcuni fattori..

5 - Significato di alcuni termini psicologici: Introversione-Invidia-Regressione

Introversione: L'introversione  è la tendenza a chiudersi in se stessi ed a convogliare le proprie pulsioni emotive all'interno invece che riversarl..

Cos'è la gelosia?

La definizione di gelosia è alquanto complessa perchè è una condizione che interessa vari aspetti della vita; adesso  per  semplificare ci occup..

4 - Significato di alcuni termini psicologici: Senso di colpa- Compulsione-Gelosia

Il senso di colpa: Il senso di colpa è uno stato d'animo negativo provocato da un'azione che il soggetto ritiene riprovevole o anche da un sentimento..

Lascia un Commento


phpJobScheduler