6 Agosto 2012: Marte è stata raggiunta da “Curiosity”

56o milioni di chilometri in appena 8 mesi sono davvero tanti….ma Curiosity ce l’ha fatta: é ammartata (si dice così?) sul pianeta rosso ed ha già inviato le prime immagini……….successivamente  cerchera  con il suo laboratorio supergalattico (è proprio il caso di dirlo) tracce di vita su questo pianeta tanto vicino alla  nostra “Terra”  ma tando diverso da lei.  Obama non è riuscito a contenere l’entusiasmo ed ha dichiarato : Exploit senza precedenti, fatta la storia.  L’Ente spaziale americano ancora una volta è al top.

Quelli della mia generazione siamo cresciuti supponendo  che i marziani esistessero  davvero e che ogni tanto  facessero una capatina sulla terra, in incognito ovviamente, e  per motivi mai ben precisi.  Avvistamenti a iosa….. ma certezze mai. Adesso, se i marziani esistono davvero lo sapremo ……. ma dubito che troveranno omini verdi o società evolute come ipotizato nella vasta letteratura di fantascienza stellare.

Oggi 6 agosto 2012 , alle 7.31 ora italiana,  il rover laboratorio Curiosity è sceso su Marte  come un bolide  alla velocità di oltre 21.000 chilometri orari: per rallentare fino a toccare il suolo del Pianeta rosso, la frenata  è durata appena 7 minuti.  Minuti vissuti con grande emozione da tutti gli addetti ai lavori……. ma  il robot-laboratorio è stato impeccabile,  ha centrato perfettamente la “cruna di un ago”, ossia il punto del cratere Gale ritenuto il più interessante per andare a cerca tracce di vita passata su Marte.

Quindi il tutto si è svolto nel pieno rispetto della  tabella di marcia. Il  “touch down” è stato seguito in diretta su un  maxischermo in Times Square, a New York e in decine di altri luoghi attrezzati allo scopo  in tutti gli Stati Uniti.

La  missione di Curiosity, costa oltre 2,5 miliardi di dollari ed è destinata a durare due anni; consiste nell’andare a caccia di tracce di eventuali fossili microscopici. Per cui , per questa volta,  penso proprio che gli extra terrestri non li troveremo!

Post correlati a 6 Agosto 2012: Marte è stata raggiunta da "Curiosity"

I siciliani e la superstizione

Non ci credo, ma mi cautelo Una signora della borghesia medio-alta di Palermo, superstiziosa fino al midollo, includeva tra gli agenti porta sfortuna..

Archimede di Siracusa. Storie sulla vita del genio siciliano

Archimede di Siracusa (in greco Ἀρχιμήδης; Siracusa, circa 287 a.C. – Siracusa, 212 a.C.) è stato un matematico, astronomo, fisico e inve..

L'indifferenza in frasi di Oscar Wilde e Antonio Gramsci

“Parlare male di qualcuno è spaventoso. Ma vi è qualcosa di peggio: non parlarne.” Oscar Wilde Cosa spaventa più di tutto gli uomini pubb..

Il ricordo in frasi famose di Wilde e Kierkegaard

"Nessun maggior dolore che ricordare del tempo felice nella miseria" risponde Francesca a Dante che le chiede di raccontare la sua storia o come scriv..

Cos'è l'onestà? Definizione di onestà in frasi di autori famosi

L'onestà è una parola di gran moda. Dal latino honestas, onestà indica la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e traspare..

Lascia un Commento


phpJobScheduler