Angelino Alfano rivaluta la figura di Bruto

Angelino AlfanoLa storia avanza in modo ciclico. Se l’accostamento tra Berlusconi e Cesare è un pò forzato, visto che 2000 anni fa Giulio Cesare guidava un grande impero mentre la generazione di Berlusconi ha portato il nostro paese quasi alla rovina, l’accostamento tra Angelino Alfano e il figlio di Cesare, Bruto, sembra più calzante.

La storia ci ha consegnato un’immagine di Bruto non particolarmente positiva. Figlio ingrato, traditore e parricida, nominato da Giulio Cesare agonizzante nelle sue ultime disperate parole “Tu quoque, Brute, fili mi!”. E diciamo anche che Bruto non è stato aiutato dal nome, Bruto, che alle orecchie di noi contemporanei non suona proprio bene. Eppure Bruto voleva liberare Roma dalla dittatura di Cesare ed era animato da sentimenti di libertà e giustizia.

Oggi tocca ad Angelino, il nuovo figlio putativo del leader massimo, aiutato stavolta da un nome dolce come il miele. Alfano, sempre sorridente e pieno di pietà e solidarietà nei confronti di colui che l’ha creato dal nulla, nominato segretario e ministro della giustizia, fino ad arrivare al ruolo di vicepremier, oggi nei fatti pugnala l’uomo che l’ha eletto come sua naturale emanazione contro l’ingiustizia rossa persecutrice e acerrima nemica della libertà.

La decisione di Angelino ci ha spiazzati. Sembrava dovesse rimanere per sempre l’ombra fedele di Berlusconi e invece l’ha abbandonato nel momento del bisogno. C’è chi giura che farà la fine di Gianfranco Fini, c’è chi invece dice che ora Angelino c’ha il quid, e che raccoglierà l’eredità del centro destra. Vedremo, intanto la pugnalata l’ha data, e apertamente, contro l’uomo che ha dimostrato di avere molte vite da giocarsi. Se avessimo dovuto aspettare la sinistra…

Post correlati a Angelino Alfano rivaluta la figura di Bruto

Sallusti e il revisionismo storico del BungaBunga Ruby

Con Buonanno in Libia munito di kalashnikov e sventolante la bandiera della lega tra integralisti inferociti, e Salvini che va incontro al suo destino..

#Casini inaugura la nuova specialità, Il Salto sul carro del vincitore. #Italicum

Prossimo obbiettivo, contrastare i vincoli e le trappole dell'italicum, e saltare gli sbarramenti che quegli scellerati dei nuovi legiferanti in profo..

Alfano: "Il nuovo centrodestra è come una start-up"

E accattivillo! Ce la farà Angelino, il nuovo funambolo della politica italiana, che con Casini sa allestire degli spettacoli circensi di gran liv..

La legge elettorale s'è già impantanata, Renzi sterza e prepara la riforma dell'oroscopo.

Come ci ha ripetutamente ricordato dalla sua recente elezione a segretario del PD, Matteo Renzi è stato votato dal popolo della primarie per FA-R..

Renzi con Berlusconi, spiazza tutti #renziberlusconi #profondasintonia

#profondasintonia e #renziberlusconi sono due tra gli hashtags Twitter più popolari nelle ultime ore. Mentre da più parti si recita il "de profu..

Lascia un Commento


phpJobScheduler