Ascensore e il freddo.

(Il flagello del freddo invernale)
– Brrrrr!! Che freddo!
– Eh già, si deve sempre stare attenti a come vestirsi!
– E’ vero non ci si può rilassare mai con il tempo, ce n’è sempre una.
– Si infatti, poi si entra negli spazi chiusi e ci sono 25 gradi e si finisce per sudare.
– Roba da matti, con questi riscaldamenti di esagera.
– Eh infatti anche nelle case. E poi il gas costa.
– Eh si, lo dica a Putin?
– In estate e inverno è sempre la stessa storia. Tra dentro e fuori ci sono venti gradi di sbalzo termico.
– Si se puoi uno ha la sfortuna di essere un fumatore, praticamente rischia l’assideramento.
– Infatti, io ho un collega che è uscito per fumare una sigaretta e non è più tornato.
– Poveraccio!
– eh gia!
– Arrivederci, buona serata.

Altre frasi

L’argomento tempo è sempre spendibilissimo. In inverno fa freddo, in estate fa caldo e non esistono più le messe stagioni. In tempo di mezza stagione, buttarsi sul “non si sa come vestirsi”.
– Mamma che caldo, non si resiste, non vedo l’ora di buttarmi sotto una doccia gelata!
– Pensi che io vado a lavorare volentieri, nonostante quel ..soggetto del mio capo, perché in ufficio abbiamo l’aria condizionata sparata a palla.
– Eh ma si deve stare attenti alla cervicale.
– Ho sentito le previsioni, dovrebbe arrivare un’ondata di aria fresca dal baltico. <<Finalmente!>> Ma poi tornerà il caldo la prossima settimana. <<Noo, la prego non me lo dica, mi faccia vivere nell’illusione.>>
– L’anno scorso di stava molto meglio. Certo, ha piovuto tutta l’estate. Ma tanto dovevo lavorare.
– Eh già, ma sarebbe meglio che ci fosse il sole, ma con una temperatura accettabile.
– Il problema è che non si muove l’aria, non c’è ventilazione.
– Si ma io basta mi sono deciso di comprare un ventilatore. Ci piazzo una bottiglia gelata davanti, e meglio dell’aria condizionata. Provi!
– Il problema non è tanto la temperatura, ma è l’umidità che ammazza.
– No guardi, tra dentro e fuori ci sono sbalzi di 20 gradi. Oggi ho rischiato di svenire 2 volte.
– Mi raccomando beva molta acqua.
– Ma io sudo poco.
– Non importa beva, lo dicono tutti i luminari della medicina in televisione, si deve bere e si deve assumere molta frutta e integratori minerali. Tipo quelle cose che si comprano in farmacia e costano un botto, ma in realtà sono acqua e zucchero.
– L’anno prossimo voglio andare in vacanza al polo nord con gli orsi polari.
– No a me basterebbe in finlandia.
– Si però, vogliamo mettere un bel bagno a mare rinfrescante. eh già, meglio starsene qui.

Lascia un Commento


phpJobScheduler