Frasi d’amore e sull’amore di Kahlil Gibran

Frasi d’amore e sull’amore di Kahlil Gibran

Khalil_GibranDivenuto celebre per la raccolta di scritti riuniti nel volume “Il profeta”, Kahlil Gibran è nato il 6 dicembre 1883 a Bisharri (Libano), da una famiglia piccolo-borghese maronita. I genitori erano cristiani maroniti, cattolici della Palestina settentrionale; crebbe con due sorelle, Mariana e Sultana, e il fratellastro Boutros, nato dal primo matrimonio della madre, rimasta vedova.
Famiglia unita e permeata dal rispetto reciproco, i Gibran si videro costretti ad emigrare per ragioni economiche negli
Stati Uniti. Approdarono così sul suolo americano nel 1895. A dodici anni Kahlil cominciò a frequentare le scuole del posto ed è per questo motivo che il suo nome venne abbreviato in Kahlil Gibran, formula che usò successivamente anche nei suoi scritti in inglese.

Ecco alcune frasi e brevi composizioni sull’amore tratte dalla sua opera Il Profeta.

L’amore non dà nulla fuorché sé stesso, e non coglie nulla se non da sé stesso.

L’amore non possiede, né vorrebbe essere posseduto poiché l’amore basta all’amore.

Se guardi in cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle,
non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.

Amatevi l’un l’altro, ma non fate dell’amore un’alleanza che vi incateni.
Riempite ciascuno la coppa dell’altro,
ma non bevete solo da una stessa coppa.
Mettetevi fianco a fianco, ma non troppo vicini.
Perche’ la quercia non si rialza all’ombra del cipresso.

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l’eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

Per frasi e aforismi di altri autori celebri Clicca qui


Cerca tra migliaia di frasi

Post correlati a Frasi d'amore e sull'amore di Kahlil Gibran

Il ricordo in frasi famose di Wilde e Kierkegaard

"Nessun maggior dolore che ricordare del tempo felice nella miseria" risponde Francesca a Dante che le chiede di raccontare la sua storia o come scriv..

Frasi d'amore e sull'amore

“L’amor che move il sole e l’altre stelle” Questo è il verso che chiude la Divina Commedia. Dante, dopo la fugace visione di Dio, sente c..

Frasi sulla bruttezza

Oggettivamente la bruttezza estetica è un discostamento da determinati canoni stabiliti dalla collettività, è una evidente disarmonia del corpo e d..

Frasi sulla bellezza

Cos'è la bellezza? Come disse Alphonse Karr "La bellezza deve essere giudicata non per le proporzioni matematiche del corpo e del viso, ma per l'..

Valentina Nappi, la pornostar che la pensa come Hegel

Secondo Hegel solo la funzione mediatrice della ragione è capace di cogliere il vero mentre gli strumenti "immediati" come l'intuizione, il sentiment..

Lascia un Commento


phpJobScheduler