Fini sulle sabbie mobili

Anche Fini si è è bruciato nel tentativo di fare fuori Berlusconi. La parola finale sembrerebbe averla data l’esito burroscoso del primo Congresso di Fli, il partito nato dalla scissione dal Pdl. I primi segni di cedimento si sono avvertiti dopo il voto di sfiducia del 14 dicembre. Furono scricchiolii sufficienti a dimostrare che la Camera dei deputati era piena di gente pronta a cambiare casacca per approdare sulle ricche spiagge berlusconiare assicurandosi oggi il proseguimento della legislatura e domani la ricandidatura e rielezione. Le promesse non furono lesinare a nessuno tanto che qualcuno già aveva indossato la maglia di ministro e qualcun altro di sottosegretario.
Ritornando a Fini, dentro Fli c’è un gruppo denominato falchi deciso ad ogni costo a rompere con il Pdl ed un gruppo denominato colombe che vuole mantenere ancora aperto il dialogo in previsione anche di prossime elezioni. Al Congresso avrebbero prevalso i falchi come si evince dalla composizione del gruppo dirigente e Fini avverte concreta la possibilità che una parte degli attuali deputati e senatori posa cedere alle lusinghe di rientrare nelle file del Pdl.
Avrebbe potuto evitare questo esito dimettendosi da Presidente della Camera ed assumendo in prima persona la conduzione del partito. Non lo ha fatto, ma nache per lui alla fine potrebbe valere il motto Chi troppo vuole nulla stringe.

Post correlati a Fini sulle sabbie mobili

Sallusti e il revisionismo storico del BungaBunga Ruby

Con Buonanno in Libia munito di kalashnikov e sventolante la bandiera della lega tra integralisti inferociti, e Salvini che va incontro al suo destino..

#Casini inaugura la nuova specialità, Il Salto sul carro del vincitore. #Italicum

Prossimo obbiettivo, contrastare i vincoli e le trappole dell'italicum, e saltare gli sbarramenti che quegli scellerati dei nuovi legiferanti in profo..

La legge elettorale s'è già impantanata, Renzi sterza e prepara la riforma dell'oroscopo.

Come ci ha ripetutamente ricordato dalla sua recente elezione a segretario del PD, Matteo Renzi è stato votato dal popolo della primarie per FA-R..

Renzi con Berlusconi, spiazza tutti #renziberlusconi #profondasintonia

#profondasintonia e #renziberlusconi sono due tra gli hashtags Twitter più popolari nelle ultime ore. Mentre da più parti si recita il "de profu..

Angelino Alfano rivaluta la figura di Bruto

La storia avanza in modo ciclico. Se l'accostamento tra Berlusconi e Cesare è un pò forzato, visto che 2000 anni fa Giulio Cesare guidava un grande ..

Lascia un Commento


phpJobScheduler