Frase: Nietzsche e la natura della donna

Ciò che nella donna incute rispetto, e spesso anche paura è la sua natura, che è più naturale di quella dell’uomo, la sua autentica, scaltra flessuosità ferina, i suoi artigli di tigre nascosti nel guanto, la sua ingenuità nell’egoismo, la sua ineducabilità e la sua intima selvatichezza, quel tanto di inafferrabile, di sterminato, di errabondo presente nei suoi appetiti e nelle sue virtù.

Altre frasi


phpJobScheduler