Frasi

aforisma

Una frase di Oscar Wilde ed un proverbio cinese....

Oggi ho letto casualmente le due frasi che seguono, e poichè mi sono molto piaciute desidero condividerle con voi.

Si vive in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.

(Oscar Wilde)

Che gli uccelli dell’ansia e della preoccupazione volino sulla vostra testa, non potete impedirlo; ma potete evitare che vi costruiscano un nido.

Proverbio Cinese

read more

Il piacere tra uomo e donna in un pensiero di Anatole France

All’anagrafe François-Anatole Thibault, nasce a Parigi a metà del 1800 in un quartiere parigino di editori, librai e antiquari dove il padre François Thibault, si faceva chiamare France Libraire e aveva il proprio negozio di libri. Da lui Anatole prese lo pseudonimo di France con il quale è soprattutto noto.

Ebbe il successo da vivo tanto da ricevere il premio Nobel per la letteratura nel 1921, tre anni prima di morire, ma fu contestato dopo la morte.

Per approfondire la vita e l’opera di Anatole France clicca su questo link.
Ricordiamo un suo famoso aforisma Solo gli uomini che non sono interessati alle donne sono interessati ai loro vestiti. Gli uomini a cui piacciono le donne non notano mai quello che loro indossano.

E’ una ovvietà si potrà osservare. Sarà una ovvietà per tanti, ma non certo per tutti considerato quello che vediamo succederci intorno giorno dopo giorno. Ci sembra un modo molto incisivo di distinguere tra sostanza e apparenza.

Altre frasi di Anatole France.

read more

Frasi sul silenzio di Moliere, Gibran e altri

Tutti zitti

Quanto volte il silenzio ci ha imbarazzato. Una per tutte. Quando ci troviamo in ascensore con uno sconosciuto proviamo disagio a non dire una parola e allora il tema sul quale ci intratteniamo è il tempo. Se fa caldo o freddo, se l’anno precedente era andata meglio e via a seguire una sequela di parole pronunciate con fatica fino a quando l’ascensore non arriva al piano.

E’ possibile che ci siamo dati fastidio reciprocamente, ma era inevitabile.

Il silenzio ha pure i suoi vantaggi. Ad esempio come potrete leggere nell’aforisma di Moliere che segue immediatamente, consente allo stupido di non dimostrare di esserlo.

Uno stolto che non dice verbo non si distingue da un savio che tace. Molière

La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo la si è taciuta. Anne Frank

Il silenzio dell’invidioso fa molto rumore. Kahlil Gibran

Su ciò di cui non si può parlare è bene tacere. Ludwig Wittgenstein

Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rimangano in silenzio. Edmund Burke

Chi non comprende il tuo silenzio probabilmente non capirà nemmeno le tue parole. Elbert Hubbard

read more

Frasi sull'ignoranza di Oscar Wilde e altri

Sorella gemella della presunzione

L’ignoranza è uno stato che paradossalmente può produrre senso di onnipotenza.

La circostanza non è poi tanto strana. L’ignorante è colui che non sa. Se costui però non comprende cosa significa “sapere” confondendolo con l’essere in grado di dire qualcosa su un determinato tema, è facile che egli possa scivolare nella più incontrollabile presunzione.

L’aforisma più sferzante è senz’altro quello di Oscar Wilde quando afferma che l’insegnamento è il lavoro degli ignoranti.

  • Tutti coloro che sono incapaci di imparare si sono messi ad insegnare. Oscar Wilde
  • Tutte le professioni sono delle cospirazioni contro i profani. George Bernard Shaw
  • L’incompetenza si manifesta con l’uso di troppe parole. Ezra Pound
  • Diffida della falsa conoscenza, è molto peggiore dell’ignoranza. George Bernard Shaw
  • Nulla è più terribile dell’ignoranza attiva. Johann Wolfgang von Goethe
  • L’ignoranza è meno dannosa del confuso sapere. Cesare Beccaria
  • E’ proprio perché uno non sa fare una cosa, che ne è il miglior giudice. Oscar Wilde
read more

Frasi sugli aforismi di Nietzsche, Hesse e altri autori famosi

Frutti di esperienza e osservazione attenta

Dire molto con poche parole è un’arte difficile.

L’aforisma è appunto questo. La capcità di esprimere realtà complesse in forma sintetica.

La formulazione di un aforisma non è generalmente il risultato di un lavoro teso a costruirlo, quanto piuttosto l’esito casualedi dell’espressione di uno stato d’animo e di un concetto che a posteriori acquisisce la natura di aforisma.

Tra le defizioni che ne sono state date ed anche su un giudizio su di essi, eccovi alcuni esempi.

  • L’aforisma è una sorta di gemma, tanto più preziosa quanto più rara, e godibile solo in dosi minime. Hermann Hesse
  • Chi scrive aforismi non vuole essere letto ma imparato a memoria. Friedrich Nietzsche
  • Odio le citazioni. Dimmi quello che sai. Ralph Waldo Emerson
  • E’ mia ambizione dire in dieci frasi quello che altri dicono in interi volumi. Friedrich Nietzsche
  • L’aforisma non coincide mai con la verità: o è una mezza verità o è una verità e mezza. Karl Kraus
read more

Frasi sulla vita di Roberto Gervaso

Cos’è la vita?

E’ una domanda che più di una volta ci siamo posti tutti.

Rispondere con un aforisma come ha fatto anche Gervaso è un bel modo per racchiudere in poche parole il significato di un tema così ampio e articolato.

Ma la vita è così complessa e può essere intesa da tanti punti di vista, che lo stesso Gervaso ne propone diverse interpretazioni. Che oltretutto non sono le sole possibili.

  • La vita è un’avventura con inizio deciso da altri, una fine non voluta da noi, e tanti intermezzi scelti a caso dal Caso.
  • La vita è la più monotona delle avventure: finisce sempre allo stesso modo.
  • L’ottimista ama la vita; il pessimista la conosce.
  • Che cattiva maestra la vita! Non c’insegna neppure a rinunciare a lei.
  • Gli anni più belli della vita li aspetteremo fino alla morte.
  • La morte ci fa rinunciare a quello che la vita non ci avrebbe mai dato.
  • Più perdiamo tempo, più ci accorciamo la vita.
  • Chi ha carattere rende la vita difficile agli altri non meno che a se stesso.
read more

Frasi e aforismi sul denaro e la ricchezza

La ricchezza non basta mai

James Baldwin, scrittore statunitense, scriveva: “Il denaro è come il sesso: se non l’hai non pensi ad altro. Se lo hai pensi ad altro”.

Questa riflessione vale anche per altre passioni. E’ nella natura umana volere ciò che non si ha, per non volerlo più quando lo si ottiene.

Definire la ricchezza è arduo perchè i suoi significati, segnatamente per la ricchezza involvono anche la sfera del non materiale.

Vediamone alcune definizioni.

  • L’aforisma è una sorta di gemma, tanto più preziosa quanto più rara, e godibile solo in dosi minime. Hermann Hesse
  • E’ ricco chi desidera soltanto ciò che gli fa veramente piacere. Alphonse Karr
  • Il denaro non può comprare degli amici, ma può procurarti una classe migliore di nemici. Spike Milligan
  • Il sesso è come il denaro; solamente quando è troppo è abbastanza. John Updike
  • Ci sono due casi in cui l’uomo non deve speculare in borsa: quando non ha soldi e quando i soldi ce li ha. Mark Twain
  • Sono avaro di quella libertà che sparisce non appena comincia l’eccesso dei beni. Albert Camus
  • Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze. Paul Valéry
  • Nessun uomo è abbastanza ricco da poter riscattare il proprio passato. Oscar Wilde
  • Cercava la rivoluzione e trovò l’agiatezza. Leo Longanesi
  • Sono i soldi che fanno venire delle idee. Federico Fellini
read more

Bene e male, amore e odio armonia dei contrari

Può esserci il bene senza il male?

E’ stato uno dei temi della filosofia. Ogni passione vuole la sua contraria. Sia negli stati d’animo che negli assetti sociali che l’uomo si è data. A questo proposito è significativo l’aforisma sulla democrazia di Henry Louis Mencken, detto “il saggio di Baltimora”. Lo trovate assieme ad altri che evidenziano sempre ledue facce della stessa medaglia.

  • Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. Ambrose Bierce
  • Io nacqui a debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia. Tommaso Campanella
  • La democrazia è una forma di religione. E’ l’adorazione degli sciacalli da parte dei somari. Henry Louis Mencken
  • Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore. Paulo Coelho
  • Il cielo non ha collere paragonabili all’amore trasformato in odio. William Congreve
  • Il grido del povero sale fino a Dio, ma non arriva alle orecchie dell’uomo.
  • Felicité-Robert de Lamennais
  • La fede che non dubita non è fede. Miguel de Unamuno
  • Dio è l’invisibile evidente. Victor Hugo
  • La giustizia non è mossa dalla fretta… e quella di Dio ha secoli a disposizione. Umberto Eco
  • Lume v’è dato a bene e a malizia. Dante Alighieri
  • Diffidate degli ottimisti, sono la claque di Dio. Gesualdo Bufalino
  • Se il diavolo non esiste, ma l’ha creato l’uomo, credo che egli l’abbia creato a propria immagine e somiglianza. Fëdor Dostoevskij
  • La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone. Gilbert Keith Chesterton
  • Il modo in cui lo spirito è unito al corpo non può essere compreso dall’uomo, e tuttavia in questa unione consiste l’uomo. Sant’Agostino
read more

Aforismi di Oscar Wilde sull'arte

L’arte, magia e contraddizione

L’arte è una metafora della vita, è la rappresentazione in immagini, parole e suoni delle sensazioni che ci premono. Tutti siamo in qualche modo artisti; possiamo essere buoni o cattivi artisti e perciò esiste la buona e la cattiva arte. L’approccio di Oscar Wilde al tema mostra come questo scrittore irlandese, principe assoluto dell’aforisma, spaziando tra gli usi che vengono fatti della parola arte, ne presenta spaccati diversi, ma sempre appropriati e penetranti.

  • In arte le buone intenzioni non hanno il minimo valore. Tutta l’arte cattiva è il risultato di buone intenzioni.
  • L’arte non deve mai tentare di farsi popolare. Il pubblico deve cercare di diventare artistico.
  • In arte il pubblico accetta ciò che gli è già noto, non perché lo apprezzi, ma perché sa che non può modificarlo.
  • L’arte è tutta inutile !!!!!!
  • Un fondoschiena veramente ben fatto è l’unico legame tra Arte e Natura.
  • O si è un’opera d’arte o la si indossa.
  • Mentire con garbo è un’arte, dire la verità è agire secondo natura.
read more

Il potere visto dai politici

Il potere logora?

E’ famoso l’aforisma di Giulio Andreotti, in Italia considerato simbolo stesso del potere, secondo il quale “Il potere logora chi non ce l’ha“. In questa definizione c’è il cinismo e la rassegnazione di chi sa bene di essere condannato a governare per la particolare situazione politica presente in Italia nel dopoguerra. Gli anni successivi, con la scomparsa della DC hanno dimostrato che il potere logora anche chi lo detiene. Altri politici, nei confronti del potere si sono espressi spesso in forme non meno ciniche.

  • Il potere politico nasce dalla canna del fucile. Mao Tse-tung
  • Non le lotte o le discussioni devono impaurire, ma la concordia ignava e l’unanimità dei consensi. Luigi Einaudi
  • Dio ha dunque dimenticato quello che ho fatto per lui? Luigi XIV
  • Il potere logora chi non ce l?ha. Giulio Andreotti
  • Non ci può essere una crisi la settimana prossima. La mia agenda è già piena. Henry Kissinger
  • Il potere è l’afrodisiaco supremo. Henry Kissinger
  • Il potere esercitato giustamente deve essere leggero come un fiore; nessuno deve sentirne il peso. Gandhi
  • Il nemico non si definisce in base alla sua ostilità ai detentori del potere, ma in base ad una scelta arbitraria finalizzata al mantenimento del potere. Laurenti Beria
read more

Frasi sull'amicizia, un sentimento che assomiglia all'amore

Ma l’amicizia esiste davvero?

Tra i sentimenti più controversi e difficili da definire. Potrebbe essere l’amore senza l’attrazione sessuale. Quando è possibile definire qualcuno un amico o come si suole dire “un vero amico”? Alberoni, nel suo saggio sull’amicizia, identifica l’amico con colui che incontri dopo non averlo visto tanti anni e gli parli come se vi foste lasciati il giorno prima. Provate a leggere qualcuna dellle frasi della raccolta che segue. Vi troverete di tutto a riprova che l’amicizia è desiderata, ma anche temuta. Perchè il tradimento di un amico è una ferita difficile da rimarginare

  • Non tutti sono convinti che esista l’amicizia. Volere e non volere le stesse cose, questa è la vera amicizia. Sallustio
  • Troppi amici, non abbastanza amicizia. Alphonse Karr
  • In amicizia non si può andare lontano se non si è disposti a perdonarsi scambievolmente i piccoli difetti. Jean La Bruyère
  • L’aforisma più indovinato sull’amicizia l’ha creato Aristotele, il quale, oltrepassando il paradosso e avvicinandosi ad una legge scientifica, affermò: “Cari amici, non ci sono amici”. Carl William Brown
  • Se sei amico dell’orso tieni vicina una scure. Proverbio Canadese
  • Riprendi l’amico in segreto e lodalo in palese. Leonardo da Vinci
  • L’amicizia è rara perché è scomoda. Roberto Gervaso
  • Il falso amico è come l’ombra che ci segue finché dura il sole. Carlo Dossi
  • Ciascuno mostra quello che è dagli amici che ha. Baltasar Gracián
  • E’ sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili. Marcello Marchesi
  • Tutti vogliono avere un amico, nessuno si occupa d’essere un amico. Alphonse Karr
  • L’amicizia non è altro che un nome. Napoleone Bonaparte
  • Una nuova conoscenza è un esperimento, un nuovo amico è un rischio. Pound, Ezra
  • Gli amici si dicono sinceri, ma in realtà sinceri sono i nemici. Arthur Schopenhauer
  • Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano. Giovanni Giolitti
  • Le amicizie non sono spiegabili e non bisogna spiegarle se non si vuole ucciderle. Max Jacob
  • Il denaro non può comprare degli amici, ma può procurarti una classe migliore di nemici. Spike Milligan
  • Può importarci poco degli uomini, ma abbiamo bisogno di un amico. Proverbio Cinese
  • Molti ti saranno amici finchè sarai felice, ma quando verrà il brutto tempo, resterai solo. Ovidio
  • La vera amicizia deve essere di natura disinteressata; è un sentimento molto simile all’amore per l’intera specie, è una naturale indole filantropica. Carl William Brown
  • L’amicizia è un tormento in più. Sören Kierkegaard
  • Bisogna scegliere per moglie solo una donna che, se fosse un uomo, si sceglierebbe per amico. Joseph Joubert
  • Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto. Epicuro
  • Se si giudica l’amore dai suoi effetti principali, assomiglia molto di più all’odio che all’amicizia. François de La Rochefoucauld
  • Chi è amico di tutti non è amico di nessuno. Arthur Schopenhauer
  • Gli animali sono amici così simpatici: non fanno domande, non muovono critiche. George Eliot
  • Non ha amici l’uomo che non si è mai fatto dei nemici. Alfred Tennyson
  • Di tutte le cose che la saggezza procura per ottenere un’esistenza felice, la più grande è l’amicizia. Epicuro
  • Si decide in fretta di essere amici, ma l’amicizia è un frutto che matura lentamente. Aristotele
  • L’adulazione procura amici, la verità genera odio. Terenzio
  • Il vero amico si riconosce nell’avversa fortuna. Quinto Ennio
  • Gli amici vanno e vengono, i nemici si accumulano. Anonimo
  • Uno dei benefici dell’amicizia è di sapere a chi confidare un segreto. Alessandro Manzoni
  • Il povero, di solito, coltiva amicizie che non gli rendono nulla. Marziale
  • I libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di familiarità attiva e penetrante. Fernando Pessoa
  • Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico. Oscar Wilde
  • Nulla è più pericoloso di un amico senza discernimento: perfino un nemico prudente è preferibile. Jean de La Fontaine
  • L’amicizia è il vino della vita. Edward Young
  • C’è un criterio quasi infallibile per stabilire se un uomo ti è veramente amico: il modo in cui riporta giudizi ostili o scortesi sulla tua persona. Theodor Adorno
  • I piaceri sensuali passano e svaniscono in un batter d’occhio, ma l’amicizia tra noi, la reciproca confidenza, le delizie del cuore, l’incantesimo dell’anima, queste cose non periscono, non possono essere distrutte. Ti amerò fino alla morte. Voltaire
  • La tua amicizia ha spesso polverizzato il mio cuore. Ti prego, sii mio nemico, in nome dell’amicizia. William Blake
  • Non è apprezzabile chi è troppo facile all’amicizia né chi troppo vi esita; per amore dell’amicizia bisogna anche rischiare il proprio amore. Anonimo
  • L’unico modo per farti un amico è essere un amico. Ralph Waldo Emerson
  • Non dee l’uomo, per maggiore amico, dimenticare li servigi ricevuti dal minore. Dante Alighieri
  • Tutti abbiamo bisogno di amici, alle volte. Oscar Wilde

Per altre frasi sull’amicizia Clicca qui

read more

Carpe diem

Cogli l’attimo

Orazio ci invita a vivere il presente e non pensare al futuro? Sembrerebbe in contraddizione con l’altro suo celebre aforisma che recita presso a poco se brucia la parete del vicino è anche affar tuo.Come sempre due sole parole estratte da un intero periodo possono dar luogo alle interpretazioni più svariate. Quando addirittura c’è di mezzo anche la traduzione da una lingua ad un’altra, come nel caso, le possibilità di equivoco aumentano ancora di più. La frase completa è Carpe diem quam minimum credula postero. Tradotta letteralmente significa: Vivi il presente non pensando al futuro o anche Vivi il presente confidando il meno possibile nel domani. Opportunismo quindi e gaudente edonismo? La frase interpretata nel contesto del razionalismo oraziano secondo il quale il futuro non ci appartiene e quindi non possiamo determinarlo mentre possiamo intervenire e determinare il presente assume ancora un significato diverso. L’invito a vivere il giorno può essere uno stimolo ad agire con impegno forte e consapevole.

read more
Pagina » 1


Cerca tra altri post


phpJobScheduler