Frasi

Gesualdo Bufalino

Frasi di Gesualdo Bufalino, uno straordinario aforista

Nativo di Comiso in provincia di Ragusa, Gesualdo Bufalino trascorse una vita riservata tra l’insegnamento nei licei e raffinate letture. Rimase nell’ombra fino all’età di 61 anni quando dietro insistenza di Leonardo Sciascia ed Elvira Sellerio pubblico Diceria dell’untore, vincendo lo stesso anno il prestigioso Premio Campiello.

Conoscitore profondo della Sicilia e dei siciliani egli scrive: Vi è una Sicilia “babba”, cioè mite, fino a sembrare stupida; una Sicilia “sperta”, cioè furba, dedita alle più utilitarie pratiche della violenza e della frode. Vi è una Sicilia pigra, una frenetica; una che si estenua nell’angoscia della roba, una che recita la vita come un copione di carnevale; una, infine, che si sporge da un crinale di vento in un accesso di abbagliato delirio…

Gesualdo Bufalino è stato uno straordinario aforista, come lo è la maggior parte dei siciliani

 

read more

Frasi sui bambini di Woody Allen e altri autori famosi

Tanti modi di vedere l’infanzia

Amarezza, pragmatismo, ironia. Volgendo lo sgardo all’indietro si rivede ciò che è stato, che avrebbe potuto essere e che è rimasto scolpito nella mente anche se non può essere mai avvenuto. Mi è rimasto vivo nella mente di quando all’età di 4 anni scendemdo le scale saltavo in un sol colpo gli ultimi 9 gradini. Ebbene una tale impresa non mi è riuscita neppure negli anni della maggiore vigoria fisica. Eppure è viva nel ricordo.

Ero un bambino, cioè uno di quei mostri che gli adulti fabbricano con i loro rimpianti. Jean Paul Sartre

Conviene a chi nasce molta oculatezza nella scelta del luogo, dell’anno, dei genitori. Gesualdo Bufalino

Quando ero piccolo i miei genitori mi volevano talmente bene che mi misero nella culla un orsacchiotto. Vivo. Woody Allen

Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute. David Frost

Gli adulti non capiscono mai niente da soli ed è una noia che i bambini siano sempre costretti a spiegar loro le cose. Antoine de Saint Exupéry

Lega un albero di fico nel modo in cui dovrebbe crescere, e quando sarai vecchio potrai sederti alla sua ombra. Charles Dickens

read more

Frasi sulla coerenza che non è rigidità

Se io cambio, anche le mie idee possono cambiare

Winston Churchill, lo statista che governò in Inghilterra nel corso della seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra, soleva dire che “Il rimangiarmi le mie parole non mi ha mai dato l’indigestione”. I tempi cambiano, i contesti cambiano, noi cambiamo e quindi anche le nostre idee possono cambiare; talvolta addirittura devono cambiare.

Confondere la coerenza con l’immutabilità delle idee è un grave errore, addirittura può essere segno di stupidità. La coerenza va misurata confrontando la congruenza tra ciò che dico e ciò che faccio. Sono incoerente, ad esempio, se predico l’importanza di non assumere droghe e poi le assumo io stesso.La coerenza è l’ultimo rifugio delle persone prive d’immaginazione. Oscar Wilde

L’arte migliore è quella in cui la mano, la testa e il cuore di un uomo procedono in accordo. John Ruskin

I pacifisti sono i peggiori guerrafondai. George Bernard Shaw

Riconosco per mio solo ciò che ho scritto con inchiostro simpatico. Gesualdo Bufalino

Anche il progresso, divenuto vecchio e saggio, votò contro. Ennio Flaiano

read more

L'abitudine è un male

L’abitudine intorpidisce l’animo

L’abitudine può essere un bene così come può essere un male. Gesualdo Bufalino ne esprime una concezione devastante quando afferma che “Tale è la forza dell’abitudine che ci si abitua perfino a vivere”. Questa concezione negativa, espressa in modi diversi la ritroviamo negli aforismi che seguono.

Non tutti la pensano allo stesso modo come potrete verificare cliccando qui.

Prendi la direzione opposta all’abitudine e quasi sempre farai bene. Jean Jacques Rousseau

Un essere che si abitua a tutto. Ecco, credo, la migliore definizione dell’uomo. Fëdor Dostoevskij

Quando si guardano troppo le stelle, anche le stelle finiscono per essere insignificanti. Jules Renard

Se si tollera qualcosa, diventa sopportabile e poco tempo dopo anche normale. Israel Zangwill

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. Pablo Neruda

L’abitudine ci nasconde il vero aspetto delle cose. Montaigne

read more

Frasi sulla stupidità di Gesualdo Bufalino

Non è il male maggiore

Siciliano di Comiso in provincia di Ragusa, uomo schivo e riservato, di cultura ampia e raffinata, raggiunse la notorietà ad età avanzata (61 anni) con la pubblicazione del romanzo “Diceria dell’untore” con il quale vinse il premio Campiello.

La pubblicazione fu incoraggata dal già famoso Leonardo Sciascia con cui strinse una forte amicizia e dall’editore Sellerio.

La cultura approfondita unita alla sicilianità ne fece un aforista di grande efficacia, non disdegnando di ironizzare anche su sè stesso.

  • Dovetti scegliere tra morte e stupidità. Sopravvissi.
  • Un’idea innaffiata dal sangue dei martiri non è detto che sia meno stupida di un’altra.
  • Così maldestro mi aggiro tra gli uomini che rischio di apparire sospetto.
  • Si può anche dannare la propria vita, se si ha genio. Se si ha solo talento, è da stupidi.
read more

Potere e silenzio in frasi famose

Parlare o tacere?

Molti sono convinti che la parola rafforzi il potere. Ciò in effetti è falso. Bisogna parlare solo quando è utile.

Il silenzio e quindi l’incertezza di cosa pensiamo su un certo argomento può renderci molto più forte come potete leggere nel pensiero di De Gaulle che di queste cose si intendeva. Il silenzio può conferire prestigio.

  • Da un uomo grande c’è qualcosa da imparare anche quando tace. Seneca
  • Niente rafforza l’autorità quanto il silenzio. Charles De Gaulle
  • Nella vita, come nell’arte, è difficile dire qualche cosa che sia altrettanto efficace del silenzio. Ludwig Wittgenstein
  • Le anatre depongono le loro uova in silenzio. Le galline invece starnazzano come impazzite. Qual è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina. Henry Ford
  • La parola è una chiave, ma il silenzio è un grimaldello. Gesualdo Bufalino
read more

Frasi e aforismi sulla violenza da Orazio a Wilde

I cento volti della violenza

E’ violenza imporre il proprio punto di vista con la forza, è violenza percuotere chi è più debole, è violenza far del male per il solo gusto di farlo.

La violenza nasce dalla incapacità di affermare le proprie ragioni con un processo dialettico.

Le frasi che seguono la descrivono in modo diretto e indiretto, talora anche in modo pittoresco.

  • Molto si miete in guerra, ma il raccolto è sempre scarsissimo. Orazio Flacco
  • Chi è nell’errore compensa con la violenza ciò che gli manca in verità e forza. Johann Wolfgang von Goethe
  • Un’idea innaffiata dal sangue dei martiri non è detto che sia meno stupida di un’altra. Gesualdo Bufalino
  • La servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi. Indro Montanelli
  • La durezza di alcuni è preferibile alla delicatezza di altri. Kahlil Gibran
  • La gratitudine è un debito che di solito si va accumulando, come succede per i ricatti: più paghi, più te ne chiedono. Mark Twain
  • Chiodo scaccia chiodo, ma quattro chiodi fanno una croce. Cesare Pavese
  • Due cose mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini. Tristan Bernard
  • Gli animali possono essere feroci e anche astuti, ma per mentire bene non c’è che l’uomo. Herbert George Wells
  • Non ci si vendica mai bene ricorrendo al male. Baltasar Graciàn
  • Una puntura di zanzara prude meno, quando sei riuscito a schiacciare la zanzara. Ugo Ojetti
  • Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città. Oscar Wilde
read more

Bene e male, amore e odio armonia dei contrari

Può esserci il bene senza il male?

E’ stato uno dei temi della filosofia. Ogni passione vuole la sua contraria. Sia negli stati d’animo che negli assetti sociali che l’uomo si è data. A questo proposito è significativo l’aforisma sulla democrazia di Henry Louis Mencken, detto “il saggio di Baltimora”. Lo trovate assieme ad altri che evidenziano sempre ledue facce della stessa medaglia.

  • Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. Ambrose Bierce
  • Io nacqui a debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia. Tommaso Campanella
  • La democrazia è una forma di religione. E’ l’adorazione degli sciacalli da parte dei somari. Henry Louis Mencken
  • Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore. Paulo Coelho
  • Il cielo non ha collere paragonabili all’amore trasformato in odio. William Congreve
  • Il grido del povero sale fino a Dio, ma non arriva alle orecchie dell’uomo.
  • Felicité-Robert de Lamennais
  • La fede che non dubita non è fede. Miguel de Unamuno
  • Dio è l’invisibile evidente. Victor Hugo
  • La giustizia non è mossa dalla fretta… e quella di Dio ha secoli a disposizione. Umberto Eco
  • Lume v’è dato a bene e a malizia. Dante Alighieri
  • Diffidate degli ottimisti, sono la claque di Dio. Gesualdo Bufalino
  • Se il diavolo non esiste, ma l’ha creato l’uomo, credo che egli l’abbia creato a propria immagine e somiglianza. Fëdor Dostoevskij
  • La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone. Gilbert Keith Chesterton
  • Il modo in cui lo spirito è unito al corpo non può essere compreso dall’uomo, e tuttavia in questa unione consiste l’uomo. Sant’Agostino
read more

"La pazienza" in aforismi di autori famosi

Virtù tra le virtù

La pazienza è una virtù difficile da praticare, forse la più difficile. Averla, mantenere la calma anche in situazioni complicate può però aprire le porte di traguardi insperabili: nel lavoro, nell’amore, nei rapporti interpersonale. La pensano così anche tante celebrità.

  • La speranza cessa di essere felicità quando è accompagnata dall’impazienza. John Ruskin
  • Il miglior momento per tenere a freno la lingua è quando senti che devi dire qualcosa per non scoppiare. Josh Billings
  • La pazienza è amara, ma il suo frutto è dolce. Jean Jacques Rousseau
  • I suicidi sono solo degli impazienti. Gesualdo Bufalino
  • Chi ha pazienza può ottenere ciò che vuole. Benjamin Franklin
  • Dio mi perdonerà: è il suo mestiere. Heinrich Heine
  • Siamo tutti rassegnati alla morte; è alla vita che non arriviamo a rassegnarci. Graham Greene
  • Se ho fatto qualche scoperta di valore, ciò è dovuto più ad un’attenzione paziente che a qualsiasi altro talento. Isaac Newton
  • Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità. Pablo Neruda
  • Una metà di me non sopporta l’altra. E cerca alleati! Gesualdo Bufalino
read more

Frasi sull'amore di vari autori

Frasi sull’amore di Gesualdo Bufalino, Karl Popper, Charles Baudelaire, Madre Teresa e altri

Chi insegna che non la ragione, ma l’amore sentimentale deve governare, apre la strada a coloro che governano con l’odio.
Karl Popper

Ciò che c’è di pericoloso nell’amore è il fatto che è delitto nel quale non si può fare a meno di un complice.
Charles Baudelaire

Ci sono sue cose che esigono una buona salute per essere fatte: l’amore e la rivoluzione.
Gesualdo Bufalino

Chi si marita per amore, di notte ha piacere, di giorno ha dolore.
Proverbio italiano

Dovreste conoscere ciò che vuole dire povertà, forse la nostra gente ha molti beni materiali, forse ha tutto, ma credo che se guardiamo nelle nostre case, vediamo quanto è difficile talvolta trovare un sorriso e il sorriso è il principio dell’amore. Allora incontriamoci con un sorriso e una volta che abbiamo cominciato l’un l’altro a amarci diviene naturale fare qualcosa per gli altri.
Madre Teresa

read more
Pagina » 1


Cerca tra altri post


phpJobScheduler