Frasi

Oscar Wilde

L'indifferenza in frasi di Oscar Wilde e Antonio Gramsci

“Parlare male di qualcuno è spaventoso. Ma vi è qualcosa di peggio: non parlarne.”

Oscar Wilde

Cosa spaventa più di tutto gli uomini pubblici cicguettanti di ogni razza e specie? L’indifferenza nei loro confronti, senza dubbio. Per questo li vediamo surfare sulla cresta dell’onda della loro popolarità, propagandare soluzioni facili, neanche fossero superman, alternare schizofrenicamente sorrisi colmi di solidarietà umana a insulti irripetibili espressi con inaudita violenza verbale.

Più parlano e più ricevono approvazioni, come like, share, retweet, commenti di incoraggiamento, ma anche disapprovazioni, sfottò, risposte piene di odio, e più continuano annebbiati come sono dalla droga della soro popolarità.

Mettendoci nei loro panni riusciamo a sentire l’ansia, il terrore, nell’istante in cui postano qualcosa di nuovo. “Oddio, che succede se nessuno risponderà a quest’ennesima provocazione?” o quando stanno per leggere nuovi sondaggi “Avere mandato affan.. tutto e tutti, avere calpestato la dignità di persone, essermi fatto fotografare nel presepe tra il bue e l’asinello, quanto avrà fruttato?”

Se è vero ciò che diceva Antonio Gramsci

“Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita.”

forse oggi potrebbe esistere un’indifferenza positiva, unica arma contro la gara a chi la spara più grossa.

 

read more

Il ricordo in frasi famose di Wilde e Kierkegaard

“Nessun maggior dolore che ricordare del tempo felice nella miseria” risponde Francesca a Dante che le chiede di raccontare la sua storia o come scrive Vincenzo Cardarelli “I ricordi, queste ombre troppo lunghe del nostro breve corpo, questo strascico di morte che noi lasciamo…”

Il ricordo, sia esso di un amore finito o di un amico perduto o anche di un momento felice, si associa quasi sempre alla malinconia. Ricordare ci riporta sempre al passato e fa emergere il rimorso per quel che potevamo fare e non abbiamo fatto, ci obbliga ad un giudizio impietoso su noi stessi e ci mostra quanto raramente abbiamo imparato dalla esperienza precedente.

Soren Kierkegaard, il filosofo danese vissuto nella prima metà dell’ottocento e Oscar Wilde lo scrittore irlandese vissuto nella seconda metà dello stesso secolo, morti entrambi giovani, si esprimono così sul “ricordo”.

  • Il ricordo è un consolatore molesto.
  • Il ricordo è un’ombra che non si può vendere, anche nel caso in cui qualcuno volesse comprarla!
  • Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle.
  • Ci vuole più coraggio per dimenticare che per ricordare.

Sören Kierkegaard

  • Si può sopravvivere a tutto al giorno d’oggi tranne che alla morte, e si può far dimenticare ogni cosa eccetto una buona reputazione.
  • L’istruzione è cosa ammirevole, ma ogni tanto ci farebbe bene ricordare che non si può mai insegnare quel che veramente vale la pena di conoscere.
  • Nulla è pericoloso quanto l’essere troppo moderni. Si rischia di diventare improvvisamente fuori moda.

Oscar Wilde

read more

Frasi sulla bellezza

Cos’è la bellezza? Come disse Alphonse Karr “La bellezza deve essere giudicata non per le proporzioni matematiche del corpo e del viso, ma per l’effetto che produce”. Credo che tutti abbiano vissuto sulla propria pelle gli effetti della bellezza. La vera bellezza lascia senza fiato, e inizia dove finiscono le parole e i concetti. Perciò la bellezza è semplicità, immediatezza, profondità allo stesso tempo.
In altre parole la bellezza è verità, perché è unione di opposte emozioni, espressione dei sensi e dello spirito, un paradosso reale più di ogni altra cosa.
Nel tentativo di definire la bellezza, gli uomini e le donne hanno usato espressioni diverse, perché diversi sono i modi di percepirla. Gli uomini, che si muovono più goffamente nel mondo delle emozioni, vengono traditi dal desiderio di possederla, un istinto che conduce inevitabilmente a frustrazione e dolore. Di fronte a questa evidenza Hesse scrive: “La bellezza non rende felice colui che la possiede, ma colui che la può amare e desiderare”.

Una selezione di frasi sulla bellezza di autori celebri.

Non mi piace la gente che parla della bellezza. Cosa è la bellezza? Uno ne potrebbe discutere come problema nella pittura. (Pablo Picasso)

La bellezza, la vera bellezza, finisce dove inizia l’espressione intellettuale. (Oscar Wilde)

La bellezza del mondo ha due tagli, uno di gioia, l’altro d’angoscia, e taglia in due il cuore. (Virginia Wolf)

La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore. (Audrey Hepburn)

La bellezza è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, ed è un possesso per tutta l’eternità. (Oscar Wilde)

La bellezza non è qualcosa per cui si gareggia: ciascuno ha qualcosa di bello da scoprire; l’attenzione è la chiave della scoperta. (Dacia Maraini)

Una donna spiritosa è un tesoro, una bellezza spiritosa è un potere. (George Meredith)

La bellezza è estasi; è semplice come il desiderio del cibo. Non si può dire altro sostanzialmente, è come il profumo di una rosa: lo puoi solo odorare. (William Somerset Maugham)

La bestia guardò in faccia la bellezza. E tolse le sue mani dall’uccidere. E da quel giorno, essa fu come un morto. (proverbio arabo)

«Bellezza e verità sono una cosa». | Questo è quanto sappiamo sulla terra | E questo è tutto che sapere importa. (John Keats)

Che la Bellezza, odimi bene, Fedro, la Bellezza soltanto è divina e visibile a un tempo, ed è per questo che essa è la via al sensibile, è, piccolo Fedro, la via che mena l’artista allo spirito. (Thomas Mann)

Da più cose, dunque, io sono avvinto, più persone, perciò, sento che mi avvincono, perché diversi e distinti sono i gradini della bellezza. (Giordano Bruno)

Definire il Bello è facile: è ciò che fa disperare. (Paul Valéry)

Il bello è lo splendore del vero. (Platone)

Il bello nell’arte, nel pensiero, nell’azione, non deriva da un’armonia perfetta; l’umana natura noi comporta; ma nasce dalla guerra fra il bene e il male, nella quale il vero qualche volta vinto finisce col trionfare. (Giovan Battista Niccolini)

Il più delle volte un’aria di dolcezza o fierezza in una donna, non significa che essa sia dolce o fiera: è semplicemente un modo d’esser bella. (Alphonse Karr)

Infelice è colui che non consegue il Bello, il solo Bello. […] Ciascuno diventi bello e simile al Dio se intende contemplare e Dio e il Bello. (Plotino)

La bellezza è un dono gigantesco, immeritato, dato a caso, stupidamente. (Khaled Hosseini)

La bellezza, si diceva, è sempre altera e impenetrabile. Quando sedevano davanti ai caffè con le gambe accavallate, quel nudo gonfiava la vene dei passanti. (Rocco Scotellaro)

La bellezza è mescolare in giuste proporzioni il finito e l’infinito. (Platone)

La bellezza è una visitatrice che viene senza preavviso, muta forma per un’ora, per un giorno, talvolta per più tempo; svapora ad un alito, dilegua da capo. (Rosamond Lehmann)

La bellezza, la gioia solo per la gioia, indipendente dal bene, è ripugnante. Io l’ho conosciuta e l’ho gettata via. Il bene senza bellezza dà tormento. Solo l’unione dei due o, piuttosto non l’unione, bensì la bellezza come aureola del bene. Mi sembra che questo sia vicino alla verità. (Lev Tolstoj)

La bellezza non rende felice colui che la possiede, ma colui che la può amare e desiderare. (Hermann Hesse)

La forza della bellezza esiste in misura non minore della forza magnetica e di quella di gravità. (Pavel Aleksandrovič Florenskij)

La maschera è bellezza e la menzogna è l’amore. (Mario Mariani)

La natura della bellezza non può essere corpo. Perché se ella fusse corpo non converrebbe alle virtù dell’animo che sono incorporali.
… concludiamo brevemente che la Bellezza è una grazia, vivace e spirituale, la quale per il raggio divino prima si infonde negli Angeli, poi nelle anime degli uomini, dopo nelle figure e voci corporali… (Marsilio Ficino)

La bellezza è un dono gigantesco, immeritato, dato a caso, stupidamente. (Khaled Hosseini)

La bellezza non è una qualità delle cose stesse: essa esiste soltanto nella mente che le contempla ed ogni mente percepisce una diversa bellezza. (David Hume)

La più nobile specie di bellezza è quella che non trascina a un tratto, che non scatena assalti tempestosi e inebrianti (una tale bellezza suscita facilmente nausea), ma che si insinua lentamente, che quasi inavvertitamente si porta via con sé e che un giorno ci si ritrova davanti in sogno, ma che alla fine, dopo aver a lungo con modestia giaciuto nel nostro cuore, si impossessa completamente di noi e ci riempie gli occhi di lacrime e il cuore di nostalgia. (Friedrich Nietzsche)

Lo studio della bellezza è un duello in cui l’artista urla di spavento prima di esser vinto. (Charles Baudelaire)

Per le donne la bellezza è quello che per gli uomini è il denaro: potenza. (Dorothy May)

Perché chi è bello, non è bello che il tempo di guardarlo, | chi è nobile sarà subito anche bello. (Saffo)

Posto che la bellezza sia una particolare distribuzione della luce, quella più congeniale alla retina, la lacrima è il modo con cui la retina – come la lacrima stessa – ammette la propria incapacità di trattenere la bellezza. (Iosif Aleksandrovič Brodskij)

Sembra che l’onesto non s’identifichi col bello. (Tommaso d’Aquino)

Una bella donna è cento volte più attraente quando esce dal sonno che dopo una toeletta. (Giacomo Casanova)

Una sera, feci sedere la Bellezza sulle mie ginocchia. — E la trovai amara. — E l’ingiuriai. (Arthur Rimbaud)

La grazia è la bellezza in movimento. (Gotthold Ephraim Lessing)

Bellezza: Il mezzo con cui una donna conquista l’amante e terrorizza il marito. (Ambroise Bierce)

read more

Una frase di Oscar Wilde ed un proverbio cinese....

Oggi ho letto casualmente le due frasi che seguono, e poichè mi sono molto piaciute desidero condividerle con voi.

Si vive in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.

(Oscar Wilde)

Che gli uccelli dell’ansia e della preoccupazione volino sulla vostra testa, non potete impedirlo; ma potete evitare che vi costruiscano un nido.

Proverbio Cinese

read more

Frasi celebri di Oscar Wilde

In questo post una raccolta di farsi celebri di Oscar Wild, straordinario scrittore ed aforista irlandese.

Pochi letterati hanno avuto il talento per sdrammatizzare i fatti della vita come ha saputo fare Oscar Wilde.

La sua opera è completata da questa ineguagliabile attitudine a trasformare in paradosso e sorriso i fatti anche semplici e marginali che appartengono alla vita di ciascuno di noi. Nei suoi aforismi attraverso il paradosso si aprono squarci di verità.

read more

Amore e matrimonio in una frase di Oscar Wilde

Oscar Wilde è forse il più geniale tra gli aforisti di tutti i tempi. Le sue frasi sono secche e penetranti come stilettate.

Dicendo Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi! egli pone in antitesi amore e matrimonio. L’amore è uno stato dell’animo, il matrimonio una sorta di contratto; il primo ha natura sovramateriale, il secondo no.

L’amore prima che le persone riguarda le idee, il matrimonio riguarda le persone. L’amore eterno può esistere solo se inerisce la sfera dello spirito.

Altre frasi sul matrimonio.

read more

Il destino raccontato tra amarezza e ironia

Il genio è sempre solo?

Arthur Schopenhauer scrive che “La solitudine è il destino di tutte le grandi menti: un destino a volte deplorato, ma sempre scelto come il minore di due mali”.

Una grande mente ha difficoltà a confrontarsi con gli altri. La grande mente pensa ad altro, avvenga ciò nel campo delle lettere, della filosofia, dell’arte o delle scienze. Non lo fa per alterigia, ma soltanto perché il corso dei suoi pensieri attraversa valli e monti ai più sconosciuti.

L’artista è l’ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini. Thomas Mann

Non esiste salvaguardia contro il senso naturale dell’attrazione. Algernon Charles Swinburne

Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri. Charles Bukowski

L’opinione pubblica è un tiranno assai debole paragonata alla nostra opinione personale. Ciò che determina il fato di un uomo è l’opinione che egli ha di sé stesso. Henry David Thoreau

Perdere un genitore può essere considerata una disgrazia. Perderli tutti e due è segno di trascuratezza. Oscar Wilde

Il braccio di un angelo non potrà strapparmi alla tomba, ma legioni d’angeli non potranno confinarmici. Edward Young

read more

Frasi sulla coerenza che non è rigidità

Se io cambio, anche le mie idee possono cambiare

Winston Churchill, lo statista che governò in Inghilterra nel corso della seconda guerra mondiale e nell’immediato dopoguerra, soleva dire che “Il rimangiarmi le mie parole non mi ha mai dato l’indigestione”. I tempi cambiano, i contesti cambiano, noi cambiamo e quindi anche le nostre idee possono cambiare; talvolta addirittura devono cambiare.

Confondere la coerenza con l’immutabilità delle idee è un grave errore, addirittura può essere segno di stupidità. La coerenza va misurata confrontando la congruenza tra ciò che dico e ciò che faccio. Sono incoerente, ad esempio, se predico l’importanza di non assumere droghe e poi le assumo io stesso.La coerenza è l’ultimo rifugio delle persone prive d’immaginazione. Oscar Wilde

L’arte migliore è quella in cui la mano, la testa e il cuore di un uomo procedono in accordo. John Ruskin

I pacifisti sono i peggiori guerrafondai. George Bernard Shaw

Riconosco per mio solo ciò che ho scritto con inchiostro simpatico. Gesualdo Bufalino

Anche il progresso, divenuto vecchio e saggio, votò contro. Ennio Flaiano

read more

Frasi sulla coerenza tra virtù a imbecillità

Il pesce non si taglia col coltello

Si racconta che un lord inglese, osservante delle forme fino al parossismo, si trovò una volta vittima di un naufragio. Mentre cercava di raggiungere una scialuppa sulla quale trovare rifugio, vide avvicinarsi verso di lui uno squalo malamente intenzionato. Il lord aveva un coltello con il quale avrebbe potuto almeno tentare una difesa, ma ricordando che il Galeteo prescrive che il pesce non si taglia con il coltello, per non contravvenire ad una regola che riteneva inderogabile, preferì lasciarsi divorare dallo squalo. Coerenza o imbecillità?

I latini dicevano “Summum ius, summa iniuria” cioé l’estremizzazione del diritto può produrre grandi ingiustizie. Di questo tono alcuni degli aforismi che seguono.La coerenza è la virtù degli imbecilli. Giuseppe Prezzolini

Solo i fanatici e le mummie non ondeggiano mai. Indro Montanelli

Continua ciò che hai cominciato e forse arriverai alla cima, o almeno arriverai in alto ad un punto che tu solo comprenderai non essere la cima. Seneca

La fedeltà è per la vita sentimentale ciò che è la coerenza per la vita dello spirito: una confessione pura e semplice di fallimenti. Oscar Wilde

E’ duro essere religiosi quando certe persone non vengono mai incenerite da un fulmine. Bill Watterson

read more

Il pericolo in aforismi di Oscar Wilde e altri

L’irlandese dalla lingua tagliente

Pochi letterati hanno avuto l’estro per sdrammatizzare i fatti della vita come ha saputo fare Oscar Wilde.

La sua opera sulla quale incombe il suo dramma esistenziale è completata da questa innata e ineguagliabile attitudine a trasformare in paradosso e sorriso i fatti anche semplici e marginali che appartengono alla vita di ciascuno di noi.

Un po’ di sincerità è pericolosa, ma molta è assolutamente fatale. (Oscar Wilde)

Un’idea che non sia pericolosa, è indegna di chiamarsi idea. (Oscar Wilde)

Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città. (Oscar Wilde)

Altre frasi sul pericolo:

Nessuno può a lungo avere una faccia per sé stesso e un’altra per la folla, senza correre il pericolo di non sapere più quale sia quella vera. (Marguerite Yourcenar)

In una battaglia, massimo è sempre un pericolo per chi massimamente lo teme. (Gaio Sallustio Crispo)

La paura del pericolo è mille volte più terrificante del pericolo presente. (Daniel Defoe)

Tre cose sono pericolose: dividere con chi giudica, bere con chi ha il fiasco e giocare con chi truffa.

Senza pericolo, pericol non si vince.

Gran pericolo, gran guadagno.

Dove non c’è pericolo, non c’è gloria.

Lo spavento è spesso maggiore del pericolo.

I grandi fatti non si compiono senza grandi pericoli.

Le navi temono più il fuoco che l’acqua.

 

(Proverbio)

read more

Da Aristotele a Che Guevara il valore della dignità

Dignità e merito

Diceva Henry Kissinger con l’efficacia e l’arguzia che caratterizzava il suo linguaggio che “il 90% dei politici rovina il buon nome di tutto l’altro 10%”. La dignità è un attributo che vale per i singoli come anche per i gruppi che spesso sono accomunati in giudizi collettivi.

Riconoscere dignità equivale ad apprezzare un comportamento per le forme in cui si è manifestato nel momento specifico. Un bambino che sopporta un dolore senza battere ciglio o la reazione composta di  fronte ad una disavventura sono esempi di comportamenti che qualifichiamo dignitosi e perciò stesso appreziamo.

La dignità non consiste nel possedere onori, ma nella coscienza di meritarli. Aristotele

Un’idea che non sia pericolosa, è indegna di chiamarsi idea. Oscar Wilde

La dignità dell’artista sta nel suo dovere di tener vivo il senso di meraviglia nel mondo. Gilbert Keith Chesterton

La moralità non è propriamente la dottrina del come renderci felici, ma di come dovremo diventare degni di possedere la felicità. Immanuel Kant

Bisogna pagare qualunque prezzo per il diritto di mantenere alta la nostra bandiera. Ernesto Che Guevara

read more

Denaro, ricchezza e felicità in frasi e aforismi famosi

Si può essere felici?

Si dice che il denaro non dà la felicità, ma che comunque consente di vivere meglio. E’ senz’altro vero, ma solo in parte. Più dell’infelicità è il non essere mai contenti che avvelena la vita. Se ad un lavoratore raddoppiassero lo stipendio da un giorno all’altro, dopo l’euforia dei primi mesi, uno volta abituatosi al nuovo stato, finirebbe con il trovare daccapo insufficiente il proprio stipendio, E allora? La felicità è uno stato dello spirito e nulla ha a che vedere con il denaro.

  • Nessun uomo è abbastanza ricco da poter riscattare il proprio passato. Oscar Wilde
  • Il denaro non può comprare degli amici, ma può procurarti una classe migliore di nemici. Spike Milligan
  • Cercava la rivoluzione e trovò l’’agiatezza. Leo Longanesi
  • Ci sono due casi in cui l’uomo non deve speculare in borsa: quando non ha soldi e quando i soldi ce li ha. Mark Twain
  • E’ ricco chi desidera soltanto ciò che gli fa veramente piacere. Alphonse Karr

Altre frasi sulla ricchezza.

read more

Frasi di Oscar Wilde sulla stupidità

La solita lingua tagliente

I giudizi sono sempre relativi ai metri utilizzati per esprimerli. Così, se ad una rana il rospo sembra bello, anche il nostro giudizio sulla stupidità è influenzato dalla nostra individuale scala di valori.

La tentazione a dare dello stupido a chi pensa e agisce diversamente da noi è sempre molto forte. Ma attenti, perché molte scoperte sono state possibili perché si sono intraprese strade apparentemente senza uscita.

Oscar Wilde, l’irlandese che non perdonava nessuno, sulla stupidità si esprime così.

  • Si vive in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.
  • Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione.
  • Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico.
  • Noi viviamo nell’epoca in cui la gente è così laboriosa da diventare stupida.
  • Ogni volta che si fa una cosa stupidissima si è sempre mossi dai motivi più nobili.

______________

Potete trovare aforismi di Oscar Wilde anche sui seguenti argomenti:

Amore, Arte, Bellezza, Bugie e inganni, Donne, Matrimonio, Peccato, Piacere, Vecchiaia, Vita, Vizi e virtù

read more

Frasi sul rispetto di Oscar Wilde, George Bernard Shaw e altri

Rispettare vuol dire …

Scriveva Eduardo De Filippo che è proibito dare consigli quando la gente non li chiede” intendendo che è poco rispettoso introdursi nella vita degli altri indicando ciò che è giusto e ciò che non lo è.
Il tema del rispetto è quanto mai controverso in quanto un atteggiamento in apparenza rispettoso può essere generato da motivi poco nobili quali l’interesse e la paura.
Il rispetto vero non può essere subalterno a condizionamenti di qualsiasi natura.

  • Un uomo è tanto più rispettabile quante più sono le cose di cui si vergogna. George Bernard Shaw
  • Tutti dicono che l’onore non conta niente e invece conta più della vita. Senza onore nessuno ti rispetta. Goffredo Parise
  • L’uomo che si annoia fa strada più in fretta degli altri. Se ti annoi ti rispettano. Saul Bellow
  • Se dici qualcosa che non offende nessuno, non hai detto niente. Oscar Wilde
  • Come sentiamo, così vogliamo essere sentiti. Hugo von Hofmannsthal

Altre frasi

read more

Frasi e aforismi sull'ozio da Aristofane a Wilde

L’ozio come aspirazione

E’ impossibile godere appieno dell’ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. Il solito paradosso della incontentabilità dell’uomo.

Chi ambisce all’ozio, in effetti nella maggior parte dei casi, vorrebbe fare altro da ciò che è costretto a fare.

Per l’uomo intelligente, e l’uomo è intelligente, non esiste il desiderio di non fare nulla, ma piuttosto quello di fare altro.

  • Chiunque è un uomo libero non può starsene a dormire. Aristofane
  • La felicità rende l’uomo pigro. Tacito
  • Il racconto è il romanzo di un pigro. Antonio Tabucchi
  • Nessuno ha mai commesso un errore più grande di colui che non ha fatto niente perché poteva fare troppo poco. Edmund Burke
  • Nulla fa chi troppe cose pensa. Torquato Tasso
  • L’ozio rende lente le ore e veloci gli anni. Cesare Pavese
  • Una buona cura per il mal di mare è stare seduti sotto un albero. Spike Milligan
  • Nulla è impossibile per colui che non deve farlo. Arthur Bloch
  • Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare. Oscar Wilde
read more
Pagina » 1234


Cerca tra altri post


phpJobScheduler