Frasi

Ovidio

L'amore da Saffo e Ovidio fino a Berlusconi

Mai sentimento è stato cantato di più. Ne hanno scritto tanto da occupare un grattacielo di 100 piani.

Da Saffo, a Ovidio fino ai giorni nostri l’amore è al centro dell’arte in tutte le sue espressioni.

Berlusconi è l’uomo che oggi interpreta l’amore in tutte le possibili forme, dall’amore sacro a quello profano, dall’amore per il bello fino a compiere il miracolo di trasformare la politica stessa da luogo avvelenato da diffidenze, imboscate, tradimenti e menzogne a luogo ispirato solo e soltanto dall’amore.

Egli è riuscito ad accostare l’idea d’amore alla sua politica. I suoi collaboratori più agguerriti Lupi, Gasparri, Capezzone etc.. parlano d’amore. Davvero prodigioso.

L’unica che aveva osato accostare il sentimento dell’amore all’azione politica era stata Cicciolina anni fa, professionista di un particolare tipo d’amore. La sua mossa ironica e provocatoria faceva sorridere e riflettere. Oggi proviamo inquietudine nel sentire parlare Berlusconi e la sua corte d’amore.

O forse non sappiamo apprezzare.

read more

Amore e malattia in frasi e aforismi famosi

L’amore è una malattia senza la quale non si sta bene

L’amore è malattia o benessere?
Si potrebbe dire che è uno stato di benessere che fa stare male.
L’amore infatti produce estasi e tormento, appagamento ed ansia allo stesso tempo.
In primo luogo bisognerebbe provare a chiarire cosa si intende per amore, visto che la parola viene usata con tanti significati uno diverso e talora opposto all’altro. Alla fine di questa ricerca troveremo che esso è tutte queste cose.

Questi aforismi ce ne parlano con metafore tra il serio e il faceto.

  • Amore e tosse non si possono nascondere. Ovidio
  • L’amore è come il morbillo: dobbiamo passarci tutti. Jerome Klapka Jerome
  • L’amore è come le epidemie: più uno le teme, più è esposto al contagio. Nicolas de Chamfort
  • Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute. David Frost
  • L’amore è come la febbre: nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia alcuna parte. Stendhal
read more

Frasi su amicizia e solitudine di Ovidio e altri autori famosi

Io e l’infinito

Coloro che come il signore della foto hanno lasciato perdere lo sguardo verso l’orizzonte avendo come compagnia soltanto il rimore delle onde che schiumeggiano sulla riva, sanno bene quanto possa essere meraviglioso restare soli con i propri pensieri.

Esistono però anche altre forme di solitudine, quelle non volute, quelle nelle quali ci ritroviamo in un momento di difficoltà senza trovare un muretto al quale appoggiarci.

  • Molti ti saranno amici finchè sarai felice, ma quando verrà il brutto tempo, resterai solo. Ovidio
  • Chi si vanta di aver conquistato una moltitudine di amici, non ne hai mai avuto uno. Samuel Taylor Coleridge
  • La peggior solitudine è essere privi di un’amicizia sincera. Francesco Bacone
  • L’amicizia è una presenza che non ti evita di sentirti solo, ma rende il viaggio più leggero. David Trueba
  • Meno amici ci servono più ne abbiamo. Robert Lembke
read more

Frasi sui segreti come emozioni

L’emozione della scoperta

Talora non siamo compresi.

Un’espressione malinconica il cui motivo manteniamo soltanto per noi, oppure un atto di generosità inspiegabile.

Non vogliamo rendere nota la ragione del nostro stato d’animo perché non tutto si racconta a tutti.

La partecipazione di un sentimento può svilirlo, anche se non tutti lo comprendono.

Ma il segreto deriva anche da altre necessità.

Un’azienda non può fare conoscere che è impegnata nella realizzazione di un prodotto di caratteristiche molto migliori di quelli già in commercio. Corre almeno due rischi entrambi grossi. Il primo di non vendere più i suoi prodotti di tecnologia inferiore già in commercio e il secondo di potere essere anticipata nella realizzazione del nuovo prodotto da un concorrente più attrezzato.

  • La verità è un segreto che il morente porta con sé. Sören Kierkegaard
  • Uno dei benefici dell’amicizia è di sapere a chi confidare un segreto. Alessandro Manzoni
  • Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri? William Shakespeare
  • E’ sincero il dolore di chi piange in segreto. Marziale
  • Le belle azioni nascoste sono le più stimabili. Blaise Pascal
  • Reprendi l’amico tuo in segreto e laudalo in paleso. Leonardo da Vinci
  • Il segreto della creatività è saper nascondere le proprie fonti. Albert Einstein
  • Amore e tosse non si possono nascondere. Ovidio
read more

Frasi sul piacere di Ovidio, Marziale, Virgilio e Giovenale

Il piacere

I romani furono in primo luogo uomini di legge.

Essi furono anche ricercatori del piacere, di quello del corpo e di quello della mente.

Dell’uno e dell’altro seppero cogliere e rappresentare lucidamente tanto le sensazioni magiche che le delusioni prodotte.

L’altra faccia della medaglia è particolarmente brutta, come l’altra faccia del potere che farà dire a Foscolo riferendosi e Macchiavelli “… di che lacrime grondi e di che sangue”.

Le pennellate di Ovidio, Marziale, Virgilio e Giovenale lo dipingono con vera efficacia.

  • L’amore ha più fiele che miele. Ovidio
  • La virtù è ancor più gradita se splende in un bel corpo. Virgilio
  • Un piacere senza rischi piace meno. Ovidio
  • Saper vivere con piacere il passato è vivere due volte. Marziale
  • La vendetta è il piacere abietto di una mente abietta. Giovenale
read more

Frasi d'Amore - Raccolte di Frasi d'Amore e sull'Amore di Autori Famosi

“L’amor che move il sole e l’altre stelle”

Questo è il verso che chiude la Divina Commedia.
Dante, dopo la fugace visione di Dio, sente che l’Amore sta ormai muovendo anche il suo desiderio e la sua volontà.
L’amore cioè acquisisce un significato più ampio di quello che di solito viene attribuito a questa parola. L’amore è il motore di tutte le passioni. Anche nell’odio c’è l’amore per una sensibilità offesa che si vuole riscattare; come c’è amore nella ricerca scientifica e nelle ansie prodotte dalla gelosia.

Frasi che spiegano l’amore, cioé frasi sull’amore.

Frasi che esprimono l’amore cioé frasi d’amore, oggi adattate anche al nuovo mezzo di espressione che è l’SMS, sono talmente tante da mettere il capogiro. Eppure la parola non sembra il mezzo adatto per esprimere l’amore.

Le frasi d’amore e le frasi sull’amore rappresentano l’amore piuttosto che in modo diretto, attraverso metafore, sensazioni prodotte, effetti determinati. La produzione di ciascun artista contiene sempre qualche frase d’amore o frase sull’amore, proprio perché, qualunque ne sia la definizione che si dà, l’amore è il motore dell’Universo.

Frasi d’Amore in raccolte di Scrittori Celebri

In questo sito abbiamo raccolto bellissime frasi d’amore e frasi sull’amore. Queste frasi sono raccolte per autore, per periodo storico, per provenienza geografica degli autori. Si tratta di frasi d’amore e sull’amore che inducono alla riflessione. Ciascuna di esse potrebbe richiedere ore e ore di discussione per approfondirne il significato in tutti i suoi aspetti.

Molte di queste frasi possono essere anche usate come dediche in occasione di ricorrenze speciali, come ad esempio un anniversario.

Frasi d’amore di Autori Famosi

Frasi d’amore di Oscar Wilde
Frasi d’amore di Catullo
Frasi d’amore di Ovidio
Frasi d’amore di Fedor Dostoevskij
Frasi d’amore di Blaise Pascal
Frasi d’amore di Platone
Frasi d’amore di Giacomo Leopardi
Frasi d’amore di Victor Hugo
Frasi d’amore di Honorè de Balzac
Frasi d’amore di Aristotele
Frasi d’amore di Pablo Neruda
Frasi d’amore di Friedrich Nietzsche
Frasi d’amore di Saffo
Frasi d’amore di Gabriele d’Annunzio
Frasi d’amore di Kahlil Gibran
Frasi d’amore di Sant’Agostino

read more

Frasi sul coraggio in proverbi e autori dell'età classica

Il prezzo di un obiettivo

Scrive Hermann Hesse che “La maggior parte degli uomini non vuol nuotare prima di saper nuotare”. In questo modo non nuoterà mai. Il senso della frase di Hesse è che se non siamo disposti a correre alcun rischio non raggiungeremo mai alcun obiettivo. Per imparare a nuotare dovremo mettere nel conto di bere qualche sorso di acqua salata, di provare un pò di bruciore agli occhi, addirittura di correre il rischio di affogare.

Il coraggio non equivale a incoscienza, come leggiamo anche nelle frasi che seguono. E’ piuttosto la dote necessaria per affrontare quel minimo di ignoto che si frappone sempre tra noi e i nostri obiettivi.

  • Talvolta ci vuole coraggio anche a vivere. Seneca
  • Sicuramente i più coraggiosi sono coloro che hanno la visione più chiara di ciò che li aspetta, così della gioia come del pericolo, e tuttavia l’affrontano. Tucidide
  • Non siate ingordi di avventure se non sapete affrontare le sventure. Proverbio Cinese
  • Chi non risica non rosica. Proverbio Italiano
  • Il valore non serve a nulla, la sorte domina su tutto, e i più coraggiosi spesso cadono per mano dei codardi. Tacito
  • Un piacere senza rischi piace meno. Ovidio
  • L’amore rende perspicace anche chi è sciocco, valoroso chi è codardo. Plutarco

read more

I segreti d'amore in frasi e aforismi famosi

Ti confido un segreto

Far conoscere anche ad una persona sola eppure fidata qualcosa che si vuole rimanga riservata è il più grosso degli azzardi. In genere questa confidenza, sempre con la raccomandazione di mantenerla assolutmente riservata, finisce con il fare il giro del mondo. In effetti può verificarsi il caso che a qualcuno la confidenza non arrivi mai. Il caso tipico è quello del coniuge tradito il quale sarà l’unico a non sapere quando tutti gli altri sanno. Il segreto può inerire le più svariate materie. Se ci tenete davvero non confidatelo neppure a voi stessi.

  • Amore e tosse non si possono nascondere. Ovidio
  • L’intima natura delle cose ama nascondersi. Eraclito
  • E’ sincero il dolore di chi piange in segreto. Marziale
  • La verità è un segreto che il morente porta con sé. Sören Kierkegaard
  • Le belle azioni nascoste sono le più stimabili. Blaise Pascal
  • Il segreto dell’esistenza umana non sta soltanto nel vivere, ma anche nel sapere per che cosa si vive. Fëdor Dostoevskij
  • Se riveli al vento i tuoi segreti, non devi poi rimproverare al vento di rivelarli agli alberi. Kahlil Gibran
  • La cosa più bella che possiamo sperimentare è il mistero; è la fonte di ogni vera arte e di ogni vera scienza. Albert Einstein
  • Tutto è ignoto: un enigma, un inesplicabile mistero. Dubbio, incertezza, sospensione di giudizio appaiono l’unico risultato della nostra più accurata indagine. David Hume
  • Dar molto, dar moltissimo, ma non dar mai tutto; ecco per la donna il più prezioso segreto per essere lungamente amata. Paolo Mantegazza
read more

Tradimento e adulterio visti da Oscar Wilde, Victor Hugo e altri

Tradimento e adulterio non sono sinonimi

La parola tradimento è usata spesso per indicare che un coniuge ha o ha avuto una relazione extraconiugale. Questo comportamento si definisce più correttamente adulterio. L’adulterio è una forma di tradimento, forse la più diffusa. Il tradimento ha un significato più ampio che quello limitato alla sfera sessuale. Esso è in genere la disattesa di una fiducia incondizionata. Questi aforismi che ne parlano talora tra il serio e il faceto, sono centrati in prevalenza sull’adulterio.

  • Un amante teme tutto quello che crede. Ovidio
  • Certe donne amano talmente il proprio marito che per non sciuparlo prendono quello delle loro amiche. Alexandre Dumas padre
  • Quando una donna ti chiede cosa le sta succedendo, vuol dire che è già successo con un altro. Roberto Gervaso
  • Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un’altra e ti lascerà anche quella. Charles Bukowski
  • Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle. Sören Kierkegaard
  • I tasmaniani, presso i quali l’adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta. William Somerset Maugham
  • I diplomatici tradiscono tutto, tranne le loro emozioni. Victor Hugo
  • Dietro ogni uomo di successo c’è una donna e dietro di lei, sua moglie. Groucho Marx
  • La passione non ottiene mai il perdono. Pier Paolo Pasolini
  • Quando si è innamorati, si comincia sempre ingannando sé stessi e si finisce sempre ingannando gli altri. E’ quello che il mondo chiama sentimentalismo. Oscar Wilde
  • Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma sé stessi, sapendolo. Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre. John Fitzgerald Kennedy
  • Al giorno d’oggi l’adulterio non si chiama più adulterio, ma sesso extraconiugale. Rosamunde Pilcher
  • La più grande unità sociale del Paese è la famiglia. O due famiglie: quella regolare e quella irregolare. Federico Fellini
  • Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l’unico modo è non sposarsi affatto. Molière
  • Il primo respiro dell’adulterio è il più libero; dopo, si sviluppano delle costrizioni che scimmiottano il matrimonio. John Updike
  • Il traffico ha reso impossibile l’adulterio nelle ore di punta. Ennio Flaiano
read more

Il coraggio in proverbi e aforismi di autori greco-romani

Il coraggio è una virtù nobile

Il coraggioso non è nè audace, nè temerario. Tucidide (nell’immagine a sinistra) definisce il coraggio come una sorta di rischio calcolato. Altri autori del suo tempo e proverbi famosi ne colgono altre sfumature come si deduce dalle parole che usano per rappresentarlo. Ne abbiamo scelti alcuni attribuiti ad Ovidio, Seneca, Racito oltre allo stesso Tucidide.

  • Talvolta ci vuole coraggio anche a vivere. Seneca
  • Sicuramente i più coraggiosi sono coloro che hanno la visione più chiara di ciò che li aspetta, così della gioia come del pericolo, e tuttavia l’affrontano. Tucidide
  • Un piacere senza rischi piace meno. Ovidio
  • L’amore rende perspicace anche chi è sciocco, valoroso chi è codardo. Plutarco
  • Il valore non serve a nulla, la sorte domina su tutto, e i più coraggiosi spesso cadono per mano dei codardi. Tacito
  • Non siate ingordi di avventure se non sapete affrontare le sventure. Proverbio Cinese
  • Sono come la pianta che cresce sulla nuda roccia: quanto più mi sferza il vento tanto più affondo le mie radici. Proverbio Indiano
  • Chi non risica non rosica. Proverbio Italiano
  • Se tu puoi, credi, tutto è possibile a chi crede. Sacre Scritture
read more

Il dolore scolpito in proverbi e frasi celebri di filosofi e poeti dell'età classica

Il dolore può uccidere

C’è quello del corpo e c’è quello dell’animo.

Esso è da sempre una sensazione e un sentimento che l’uomo ha provato e tentato di comunicare per essere compreso dai suoi simili.

I proverbi riassumono in modo esemplare le percezioni collettive. I filosofi e poeti dell’età classica ne danno una definizione più diretta e meno aforistica dei loro colleghi che sono vissuti centinaia o addirittura migliaia d’anni dopo.

Eccone degli esempi.

  • Non siate ingordi di avventure se non sapete affrontare le sventure. 
Proverbio Cinese
  • Chi si marita per amore, di notte ha piacere, di giorno ha dolore. Proverbio italiano
  • L’amore comincia con balli e canti e finisce con pene e pianti. 
Proverbio Popolare
  • I più grandi dolori sono quelli di cui noi stessi siamo la causa. 
Sofocle
  • L’amore ha più fiele che miele. 
Ovidio
  • E’ sincero il dolore di chi piange in segreto.
 Marziale
  • Non c’è dolore più grande della perdita della terra natia. 
Euripide
  • Né la ricchezza più grande, né l’ammirazione delle folle, né altra cosa che dipenda da cause indefinite sono in grado di sciogliere il turbamento dell’animo e di procurare vera gioia. 
Epicuro
  • Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è amore. 
Sofocle
  • E’ proprio vero che la maggior parte dei mali che capitano all’uomo sono cagionati dall’uomo. 
Plinio il Vecchio
  • In realtà, quei tormenti che si attribuiscono al più oscuro inferno, sono tutti qui nella vita. 
Lucrezio
read more

La solitudine che cerchiamo, ma che ci pesa

Tante volte la cerchiamo, altre volte ci opprime. Scrittori e filosofi, dall’antichità ad oggi, la descrivono così.

_______________

La solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo. 
Seneca

Molti ti saranno amici finchè sarai felice, ma quando verrà il brutto tempo, resterai solo. 
Ovidio

L’amicizia è una presenza che non ti evita di sentirti solo, ma rende il viaggio più leggero. 
David Trueba

Il pauroso non sa che cosa significa esser solo: dietro la sua poltrona c’è sempre un nemico. 
Friedrich Nietzsche

E se tu sarai solo, tu sarai tutto tuo. Leonardo da Vinci

Se temi la solitudine non cercare di essere giusto. 
Jules Renard

Chi si vanta di aver conquistato una moltitudine di amici, non ne hai mai avuto uno.
Samuel Taylor Coleridge

Si è soli con tutto ciò che si ama. 
Novalis

L’amore è un castigo: siamo puniti per non aver saputo restare soli. 
Marguerite Yourcenar

Solo chi si isola da sé stesso e dal prossimo è veramente solo. 
Nicola Abbagnano
Lo scrittore è essenzialmente un uomo che non si rassegna alla solitudine. 
François Mauriac

Se avete paura della solitudine, non sposatevi. 
Anton Cechov

La solitudine è il destino di tutte le grandi menti: un destino a volte deplorato, ma sempre scelto come il minore di due mali. 
Arthur Schopenhauer

Tutta l’infelicità dell’uomo deriva dalla sua incapacità di starsene nella sua stanza da solo. 
Blaise Pascal

In solitudine un uomo può acquisire qualsiasi cosa, ma non un carattere. Stendhal

La peggior solitudine è essere privi di un’amicizia sincera. 
Francis Bacon

E’ già una felicità poter amare anche quando ad amare si è soli. 
Théophile Gautier

Per chi è solo, il rumore è già una consolazione.
Friedrich Nietzsche

Chi vola alto è sempre solo. Nurejev

Il refrigerio della solitudine. C. Pavese

La morte non è nel non poter comunicare, ma nel non poter più essere compresi. 
Pier Paolo Pasolini

read more

L'audacia, un coraggio che non calcola i rischi

Audacia e coraggio spesso li sentiamo usare come sinonimi. Wikipedia, ad esempio, li definisce entrambi come “la virtù umana, spesso indicata anche come fortitudo o fortezza, che fa’ si che chi ne è dotato non si sbigottisca di fronte ai pericoli, affronti con serenità i rischi, non si abbatta per dolori fisici o morali e, più in generale, affronti a viso aperto la sofferenza, il pericolo, l’incertezza e l’intimidazione”. Questa definizione ci sembra adatta più per qualificare il coraggio inteso come prontezza ad affrontare un rischio o un pericolo in modo consapevole. Nell’audacia il rischio è meno calcolato. Gli aforismi che seguono sono in linea con questa tesi.

___________

Chi non osa nulla, non speri in nulla.
 Friedrich von Schiller

Qualunque cosa sogni d’intraprendere, cominciala. L’audacia ha del genio, del potere, della magia.
 Johann Wolfgang von Goethe
Guardare la vita in faccia, sempre, guardare la vita in faccia e conoscerla per quel che è. Al fine conoscerla, amarla per quel che è, e poi metterla da parte.
 Virginia Woolf

Non sono avventuriero per scelta, ma per destino. 
Vincent Van Gogh

Un piacere senza rischi piace meno. 
Ovidio

Fu veramente un audace colui che per primo mangiò un’ostrica. Jonathan Swift

Le decisioni impetuose e audaci in un primo momento riempiono di entusiasmo, ma poi sono difficili a seguirsi e disastrose nei risultati. 
Tito Livio

Vivere significa sempre lanciarsi in avanti, verso qualcosa di superiore, verso la perfezione, lanciarsi e cercare di arrivarci. Boris Pasternak

read more

La gelosia, il tarlo che distrugge l'amore in frasi di Ovidio e altri

Amore e gelosia termini antitetici

La gelosia nasce da insicurezza e mancanza di fiducia. E perciò, se l’amore deve dare certezze e deve essere accompagnato dalla fiducia, amore e gelosia non possono coesistere. Il De Mauro la definisce come “Sentimento doloroso che nasce da un desiderio di possesso esclusivo nei confronti della persona amata e dal timore, dal sospetto o dalla certezza della sua infedeltà”. Ecco alcuni aforismi che la descrivono.

  • Bisogna far sì che chi ama non si senta mai sicuro nel suo amore per mancanza di rivali: senza sospetti e gelosie l’amore non dura a lungo. Ovidio
  • La gelosia è il più grande di tutti i mali e quello che ispira meno pietà alle persone che la provocano. François de La Rochefoucauld
  • La gelosia è un abbaiare di cani che attira i ladri. Karl Kraus
  • La gelosia è un misto d’amore, d’odio, d’avarizia e d’orgoglio. Alphonse Karr
  • Nella gelosia c’è più amor proprio che amore. François de La Rochefoucauld
  • Per la gelosia, niente è più tremendo della risata. Francoise Sagan
  • V’è una passione profondamente radicata nella sessualità e che è esasperata dall’età: la gelosia. Simone de Beauvoir
read more

Il "bene" secondo Socrate e altri poeti e filosofi dell'antichità

Alla perenne ricerca del bene

Il bene e il male sono valori assoluti? L’essere umano cerca e vuole il bene? E’ una domanda antica e irrisolta. Socrate ed altri filosofi e poeti dell’antica Grecia e Roma si esprimevano così.

  • Nulla può far danno a un uomo buono, né in vita né dopo la morte. Socrate
  • C’è un solo bene: il sapere. E un solo male: l’ignoranza. Socrate
  • Nessuno, vedendo il male, lo preferisce, ma ne rimane ingannato, parendogli un bene rispetto al male peggiore. Epicuro
  • E’ bene, nella vita come ad un banchetto, non alzarsi né assetati né ubriachi. Aristotele
  • E’ tutt’altro che facile determinare se la natura si è dimostrata per l’uomo una tenera madre o una spietata matrigna. Plinio il Vecchio
  • Chi vi vuole bene, vi fa paura. Aristofane
  • Amare significa volere per una persona le cose che si ritengono buone, a motivo di lei e non per sé stessi, ed essere pronti a compiere queste cose, secondo le proprie possibilità. Aristotele
  • A ragione definirono il bene: ciò a cui ogni cosa tende. Aristotele
  • In realtà non c’è nessun male che non abbia qualcosa di buono. Plinio il Vecchio
  • Nessuno deve pensare che, nel corso della vita, tutto debba sempre andargli bene, perché la sorte è volubile e dopo un lungo periodo di sereno è inevitabile che venga il brutto tempo. Esopo
  • Vedo ciò che è meglio e lo lodo, ma faccio ciò che è peggio. Ovidio
read more
Pagina » 12


Cerca tra altri post


phpJobScheduler