Frasi

Victor Hugo

Il destino in frasi di poeti e filosofi francesi

Il destino non esiste, ci sono solo scelte da fare. Vero fino a un certo punto

Sostenere che ogni caso che ci avviene dipende dal destino è troppo. E’ un modo per scaricarsi delle proprie responsabilità, ma affermare il contrario in assoluto è anche questa una tesi insostenibile.

Lo si chiaami destino, lo si chiami caso dobbiamo convenire che la nostra vita può essere condizionata da un incontro, dall’essere arrivati in antcipo o in ritardo ad un appuntamento, da una miriade di circistanze le più diparate alla cui determinazione non abbiamo per nulla contribuito. C’è, potrà obiettare qualcuno, il modo come abbiamo affrontato questi eventi casuali.

Il male viene fatto senza sforzo, naturalmente, è l’opera del fato; il bene è sempre il prodotto di un’arte. Charles Baudelaire

Se il naso di Cleopatra fosse stato più corto, sarebbe cambiata l’intera faccia della terra. Blaise Pascal

Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. Victor Hugo

Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. Voltaire

Il tempo può avere un parto difficile, ma non abortisce mai. Felicité-Robert de Lamennais

read more

Frasi umoristiche sul lavoro di Brecht, Hugo, Russel e altri

Ridiamoci su!

Il lavoro è estasi e dannazione. Quando manca lo si vorrebbe, quando si ha ci si lamenta.

Questa doppia predisposizione così come l’enfatizzazione che taluni danno alla propria attività lavorativa si presta alla più spietata ironia come vediamo dalle farsi che seguono.

Si sa che il lavoro ha sempre addolcito la vita: il fatto è che non a tutti  piacciono i dolciumi. Victor Hugo

Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduto per ore a guardarlo.  Jerome Klapka Jerome

Decise di cambiar vita, di approfittare delle ore del mattino. Si levò alle  sei, fece la doccia, si rase, si vestì, gustò la colazione, fumò un paio di  sigarette, si mise al tavolo di lavoro e si svegliò a mezzogiorno. Ennio Flaiano

Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore. Bertolt Brecht

Recessione è quando il tuo vicino perde il lavoro. Depressione è quando lo  perdi tu. Panico quando lo perde anche tua moglie. Boris Makaresko

I malvagi lavorano più duramente per andare all’inferno di quanto non facciano  i giusti per andare in paradiso. Josh Billings

Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che  considerano importante il proprio lavoro. Bertrand Russell

read more

Frasi "cattive" sulle donne

Non c’è nulla al mondo peggio delle donne impudiche, tranne forse le donne. Aristofane

La donna per l’uomo è uno scopo, l’uomo per la donna è un mezzo. Alphonse Karr

Le donne si lasciano convincere da colui che ragiona, non dai suoi ragionamenti. Alphonse Karr

L’unica cosa che interessa alle donne della testa di un uomo sono i capelli. Enrique Jardiel Poncela

Per andare d’accordo con una donna il segreto è uno solo: riconoscere di avere sempre torto. Achille Campanile

Una donna che ha un amante è un angelo, una donna che ha due amanti è un mostro, una donna che ha tre amanti è una donna. Victor Hugo

read more

Adulterio e corna, mali necessari, in frasi di autori famosi

L’adulterio è un male?

William Somerset Maugham osserva che i tasmaniani, presso i quali l’adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta. Le corna sarebbero perciò un fattore essenziale per la perpetuazione della razza.

Da qui a dire che siano un bene ne corre, ma tuttavia siccome nulla avviene mai per caso, la deduzione potrebbe non essere peregrina.

L’adulterio è il tradimento per antonomasia e va ricinosciuto che è sempre esistito. Un motivo ci deve pur essere.

  • Una donna che ha un amante è un angelo, una donna che ha due amanti è un mostro, una donna che ha tre amanti è una donna. Victor Hugo
  • Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un’altra e ti lascerà anche quella. Charles Bukowski
  • La speranza è un astuto traditore più perseverante perfino dell’onestà. Sören Kierkegaard
  • Meglio essere cornuto che vedovo. Ci sono meno formalità. Alphonse Allais
  • Se ti portano via la moglie la miglior vendetta è lasciargliela. Sacha Guitry
  • L’adulterio è l’applicazione della democrazia all’amore. Henry Louis Mencken
read more

I sogni in frasi di Hugo, Leopardi e altri

“Il più solido piacere di questa vita, è il piacere vano delle illusioni”. Leopardi

L’illusione è un cibo del quale non dobbiamo privarci mai. Immaginare una realtà qualche volta è possederla, e costa poco.

Se acquistiamo un biglietto della lotteria, fino al momento dell’estrazione potremo immaginare di vincere e fantasticare su quello che faremmo della vincita.

Che per tanti sia così è dimostrato dal fatto che molte vincite, anche consistenti, non vengono mai riscosse.

  • Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi. Paul Valéry
  • Un uomo si giudicherebbe con ben maggiore sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa. Victor Hugo
  • La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare. Arthur Schopenhauer
  • Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole. Ennio Flaiano
  • Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte. Edgar Allan Poe
read more

Frasi sull'anima di Rousseau, Shaw e altri

Le nostre anime si sono corrotte nella misura in cui le nostre scienze, le nostre arti hanno progredito verso la perfezione. Jean Jacques Rousseau

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima. George Bernard Shaw

L’anima è piena di stelle cadenti. Victor Hugo

Gli spiriti meschini sono soggiogati dalla sfortuna, ma gli animi forti s’innalzano sopra di essa. Washington Irving

Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te. Jim Morrison

Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante. Kahlil Gibran

read more

Frasi sul matrimonio di Woody Allen, Victor Hugo e altri

Mi sposo o non mi sposo?

Chi si è sposato dice che non lo rifarebbe, chi non si è sposato si pente per non averlo fatto.

Un proverbio recita che “Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca” o come si dice in uno degli altri tantissimi modi “Ogni medaglia ha il suo rovescio” e così via.

Il matrimonio pone liimiti alla libertà e questo è un grosso problema ma, rimanendo nel pratico offre sostegni molto importanti in momenti difficili come una malattia che costringe a letto.

Se riesce a creare l’impegno per un progetto comune, allora può essere magico.

Negli aforismi se ne parla sempre in termini negativi.

  • Mi sono sposato davanti a un giudice. Avrei dovuto chiedere una giuria. Groucho Marx
  • Più di una bella impiccagione previene un pessimo matrimonio. William Shakespeare
  • Meglio essere cornuto che vedovo. Ci sono meno formalità. Alphonse Allais
  • Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano. Jonathan Swift
  • Un uomo potrebbe essere un pazzo e non saperlo, ma non se fosse sposato. Henry Louis Mencken
  • Un matrimonio è raramente ragionevole, ma un divorzio lo è sempre: ci si conosce già. Sacha Guitry
  • Il matrimonio è un innesto: o attecchisce o no. Victor Hugo
  • Mi stavo abituando a mettere mia moglie sotto un piedistallo. Woody Allen
read more

Frasi d'Amore - Raccolte di Frasi d'Amore e sull'Amore di Autori Famosi

“L’amor che move il sole e l’altre stelle”

Questo è il verso che chiude la Divina Commedia.
Dante, dopo la fugace visione di Dio, sente che l’Amore sta ormai muovendo anche il suo desiderio e la sua volontà.
L’amore cioè acquisisce un significato più ampio di quello che di solito viene attribuito a questa parola. L’amore è il motore di tutte le passioni. Anche nell’odio c’è l’amore per una sensibilità offesa che si vuole riscattare; come c’è amore nella ricerca scientifica e nelle ansie prodotte dalla gelosia.

Frasi che spiegano l’amore, cioé frasi sull’amore.

Frasi che esprimono l’amore cioé frasi d’amore, oggi adattate anche al nuovo mezzo di espressione che è l’SMS, sono talmente tante da mettere il capogiro. Eppure la parola non sembra il mezzo adatto per esprimere l’amore.

Le frasi d’amore e le frasi sull’amore rappresentano l’amore piuttosto che in modo diretto, attraverso metafore, sensazioni prodotte, effetti determinati. La produzione di ciascun artista contiene sempre qualche frase d’amore o frase sull’amore, proprio perché, qualunque ne sia la definizione che si dà, l’amore è il motore dell’Universo.

Frasi d’Amore in raccolte di Scrittori Celebri

In questo sito abbiamo raccolto bellissime frasi d’amore e frasi sull’amore. Queste frasi sono raccolte per autore, per periodo storico, per provenienza geografica degli autori. Si tratta di frasi d’amore e sull’amore che inducono alla riflessione. Ciascuna di esse potrebbe richiedere ore e ore di discussione per approfondirne il significato in tutti i suoi aspetti.

Molte di queste frasi possono essere anche usate come dediche in occasione di ricorrenze speciali, come ad esempio un anniversario.

Frasi d’amore di Autori Famosi

Frasi d’amore di Oscar Wilde
Frasi d’amore di Catullo
Frasi d’amore di Ovidio
Frasi d’amore di Fedor Dostoevskij
Frasi d’amore di Blaise Pascal
Frasi d’amore di Platone
Frasi d’amore di Giacomo Leopardi
Frasi d’amore di Victor Hugo
Frasi d’amore di Honorè de Balzac
Frasi d’amore di Aristotele
Frasi d’amore di Pablo Neruda
Frasi d’amore di Friedrich Nietzsche
Frasi d’amore di Saffo
Frasi d’amore di Gabriele d’Annunzio
Frasi d’amore di Kahlil Gibran
Frasi d’amore di Sant’Agostino

read more

Frasi sui viaggi

Il bello è dentro di noi

Diceva Socrate: Perché ti meravigli tanto se viaggiando ti sei annoiato? Portandoti dietro te stesso hai finito col viaggiare proprio con quell’individuo dal quale volevi fuggire.

La fuga per allontanarci dai nostri problemi. Quante volte l’abbiamo pensato senza renderci conto che è assolutamente inutile.

In modi diversi ve ne proponiamo altre formulazioni.

  • Anche se giriamo il mondo in cerca di ciò che è bello, o lo portiamo già in noi, o non lo troveremo. Ralph Waldo Emerson
  • I viaggi sono i viaggiatori. Fernando Pessoa
  • Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina. Sant’Agostino
  • Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. Marcel Proust

E infine la poesia “L’occhio di Dio” di Victor Hugo, che racconta di Caino che vuole fuggire dallo sguardo di Dio che non riesce a evitare neppure dopo la sepoltura.

Quando Caino scarmigliato
in mezzo alla bufera
livido, coi suoi figlioli
involti di ferine pelli
fuggì dinanzi da Geova
calava la sera.

Il bieco pellegrino
giunse alle falde di un monte
in un gran piano.

La sua consorte stracca
e i suoi figlioli ansimanti gli dissero
“Posiamo sulla terra e dormiamo”

Il fratricida non potendo dormire
meditava ai pié del monte:
e quando alzò la testa
nel più profondo del funereo cielo
vide un occhio spalancato e grande
che nel silenzio lo mirava fisso.

“Sono troppo vicino”
disse allora con un brivido.
E in fretta ridestati i figlioli dormienti
e la compagna stanca riprese a fuggire
sinistro verso l’ignoto.

Errò per trenta giorni, errò per trenta notti.
Andava muto, pallido, sussultando a ogni brusio
furtivo, senza mai guardarsi addietro
senza riposo, né tregua, nè sonno.

Giunse ai lidi del mare
in quel paese che poi fu Assur.
“Sostiamo – disse – questo è un asilo sicuro.
Omai toccammo i termini del mondo, ora sostiamo”.
Ma come fece per sedere ei vide l’occhio
allo stesso punto nel ciel cupo
e in fondo all’immutabile orizzonte
e trasalì di nero raccapriccio.
“Nascondetemi” urlò, mentre i nepoti
si mettevano un dito sulla bocca
tremar vedendo l’avolo feroce.

A Giabel, padre di color che vanno
sotto tende di pelo nel deserto, disse Caino:
“Spiega la tua tela da questa parte”.
Il fluttuante muro fu svolto e quando
fu fissato al suolo con masselli di piombo
“Ora vedete più nulla?” chiese Tzilla
la figliola dei suoi figlioli,
la bambina bionda più dolce dell’aurora.
E a lei Caino: “Vedo quell’occhio sempre”.

Allora Giuba, padre di quelli
che entrano nei boschi
suonando trombe e battendo tamburi disse:
“Saprò ben io trovare il modo”.
Alzò un muro di bronzo
e dietro a quello trasse Caino.
E quei “L’occhio mi guarda sempre”.

Allora Tubalkain, padre dei fabbri,
costrusse una città smisurata e sovrumana.
Intanto i suoi fratelli davano la caccia
ai figlioli di Enoc e di Set per il pianoro.
E a chi passava crepavano gli occhi e
nell’azzurra sera lanciavan dardi alle virginee stelle.
La tela delle tende diede luogo al granito
i cui massi eran fasciati con catene di ferro.
Essa pareva una città d’inferno
e la grande ombra delle torri oscurava le campagne.
E sulla porta incisero: Vietato l’ingresso a Dio.
Quand’ebbero alla fine chiuso e murato
tutto in una torre di pietra, al centro,
fu serrato l’avo. Egli rimase lugubre e stravolto.
” O padre mio, l’occhio è scomparso?”
chiese tremante Izilla.
“No lo vedo sempre” risponde a lei Caino.
E poi soggiunge “Voglio star sottoterra
come un uomo solo nel suo sepolcro.
Nessuno mai non mi vedrà, nè io vedrò più alcuno”.

Fu scavata una fossa e il fratricida disse: “Va bene”.
Lui solo discese in quella volta senza fine oscura;
ma quando si sedè sulla sua scranna
e sul suo capo chiusero la tomba
l’occhio era dentro e fisso su Caino.

read more

"L'uomo e Dio". Bisogno e rifiuto

I sentimenti più controversi

La ricerca di Dio è pari al rifiuto di lui. L’uomo lo avverte come bisogno, ma nello stesso tempo ne percepisce il limite perché anche l’uomo vorrebbe essere onnipotente. Dolcezza e rabbia, dedizione e ostilità sono i sentimenti che leggiamo negli aforismi che seguono.

  • Soltanto l’inutilità del primo diluvio trattiene Dio dal mandarne un secondo. Nicolas de Chamfort
  • L’assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest’ultima è in sé stessa un segno di paura. L’assenza di paura presuppone la calma e la pace dell’anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio. Gandhi
  • Dio non ha fatto che l’acqua, ma l’uomo ha fatto il vino. Victor Hugo
  • Di notte un ateo crede quasi in un Dio. Edward Young
  • Un Dio tutto misericordia è un Dio ingiusto. Edward Young
  • Credo che ci siano due Dio e ognuno pensa che l’altro si stia prendendo cura di me. Ashleigh Brilliant
  • A chi vuol bene, Dio manda pene. Giovanni Verga
  • Amo la gente e amo che la gente mi ami, ma lascio il mio cuore dove Dio lo ha messo: all’interno di noi stessi. Francis Scott Fitzgerald
  • Dio mi destinò al mare e mi diè l’ardore e l’azione. Cristoforo Colombo
read more

Bene e male, amore e odio armonia dei contrari

Può esserci il bene senza il male?

E’ stato uno dei temi della filosofia. Ogni passione vuole la sua contraria. Sia negli stati d’animo che negli assetti sociali che l’uomo si è data. A questo proposito è significativo l’aforisma sulla democrazia di Henry Louis Mencken, detto “il saggio di Baltimora”. Lo trovate assieme ad altri che evidenziano sempre ledue facce della stessa medaglia.

  • Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. Ambrose Bierce
  • Io nacqui a debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia. Tommaso Campanella
  • La democrazia è una forma di religione. E’ l’adorazione degli sciacalli da parte dei somari. Henry Louis Mencken
  • Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l’odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all’amore. Paulo Coelho
  • Il cielo non ha collere paragonabili all’amore trasformato in odio. William Congreve
  • Il grido del povero sale fino a Dio, ma non arriva alle orecchie dell’uomo.
  • Felicité-Robert de Lamennais
  • La fede che non dubita non è fede. Miguel de Unamuno
  • Dio è l’invisibile evidente. Victor Hugo
  • La giustizia non è mossa dalla fretta… e quella di Dio ha secoli a disposizione. Umberto Eco
  • Lume v’è dato a bene e a malizia. Dante Alighieri
  • Diffidate degli ottimisti, sono la claque di Dio. Gesualdo Bufalino
  • Se il diavolo non esiste, ma l’ha creato l’uomo, credo che egli l’abbia creato a propria immagine e somiglianza. Fëdor Dostoevskij
  • La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone. Gilbert Keith Chesterton
  • Il modo in cui lo spirito è unito al corpo non può essere compreso dall’uomo, e tuttavia in questa unione consiste l’uomo. Sant’Agostino
read more

Tradimento e adulterio visti da Oscar Wilde, Victor Hugo e altri

Tradimento e adulterio non sono sinonimi

La parola tradimento è usata spesso per indicare che un coniuge ha o ha avuto una relazione extraconiugale. Questo comportamento si definisce più correttamente adulterio. L’adulterio è una forma di tradimento, forse la più diffusa. Il tradimento ha un significato più ampio che quello limitato alla sfera sessuale. Esso è in genere la disattesa di una fiducia incondizionata. Questi aforismi che ne parlano talora tra il serio e il faceto, sono centrati in prevalenza sull’adulterio.

  • Un amante teme tutto quello che crede. Ovidio
  • Certe donne amano talmente il proprio marito che per non sciuparlo prendono quello delle loro amiche. Alexandre Dumas padre
  • Quando una donna ti chiede cosa le sta succedendo, vuol dire che è già successo con un altro. Roberto Gervaso
  • Non essere giù perché la tua donna ti ha lasciato: ne troverai un’altra e ti lascerà anche quella. Charles Bukowski
  • Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle. Sören Kierkegaard
  • I tasmaniani, presso i quali l’adulterio era sconosciuto, sono oggi una razza estinta. William Somerset Maugham
  • I diplomatici tradiscono tutto, tranne le loro emozioni. Victor Hugo
  • Dietro ogni uomo di successo c’è una donna e dietro di lei, sua moglie. Groucho Marx
  • La passione non ottiene mai il perdono. Pier Paolo Pasolini
  • Quando si è innamorati, si comincia sempre ingannando sé stessi e si finisce sempre ingannando gli altri. E’ quello che il mondo chiama sentimentalismo. Oscar Wilde
  • Il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri ma sé stessi, sapendolo. Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre. John Fitzgerald Kennedy
  • Al giorno d’oggi l’adulterio non si chiama più adulterio, ma sesso extraconiugale. Rosamunde Pilcher
  • La più grande unità sociale del Paese è la famiglia. O due famiglie: quella regolare e quella irregolare. Federico Fellini
  • Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l’unico modo è non sposarsi affatto. Molière
  • Il primo respiro dell’adulterio è il più libero; dopo, si sviluppano delle costrizioni che scimmiottano il matrimonio. John Updike
  • Il traffico ha reso impossibile l’adulterio nelle ore di punta. Ennio Flaiano
read more
Pagina » 1


Cerca tra altri post


phpJobScheduler