Frasi

Voltaire

Frasi sulle virtù di autori famosi

Virtù è una parola di origine latina (virtus) e indica la disposizione dell’animo volta al bene.

Virtù è la capacità di un uomo di eccellere in qualcosa, di compiere un certo atto in maniera ottimale, di essere virtuoso come “modo perfetto d’essere”.

La parola latina virtus, che significa letteralmente “virilità”, dal latino vir, “uomo”, nel senso del suo carattere specificamente maschile si riferisce ad esempio alla forza fisica e a valori guerreschi maschili, quali, ad esempio, il coraggio. La temperanza, il coraggio, la saggezza, la giustizia, sono virtù che richiedono forza d’animo e abbelliscono l’esistenza di uomini e donne.

Le virtù sono state uno dei principali temi trattati dai pensatori di tutte le epoche, che hanno dato diverse interpretazioni nelle rispettive trattazioni sull’etica.  Per approfondire il tema puoi visitare questa pagina.

In questo post abbiamo raccolto alcune frasi sulle virtù di autori celebri: Goethe, Camus, Voltaire, Nietzsche, Spinoza e altri.

read more

Frasi di Voltaire

Voltaire, pseudonimo di François-Marie Arouet (Parigi, 21 novembre 1694 – Parigi, 30 maggio 1778), è stato un filosofo, drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforista, enciclopedista, autore di fiabe, romanziere e saggista francese.

Il nome di Voltaire è legato all’Illuminismo, di cui fu uno degli esponenti principali.

Le idee e le opere di Voltaire, così come quelle degli altri illuministi, hanno ispirato e influenzato molti pensatori e intellettuali della Rivoluzione americana, come Benjamin Franklin e Thomas Jefferson, e di quella francese, come Robespierre.

In questo post abbiamo raccolto alcune frasi celebri di Voltaire.

read more

"Vi scrivo una lunga lettera perché non ho tempo di scriverne una breve." Voltaire

Leggendo questa frase di Voltaire ho pensato al mondo della comunicazione che si è sviluppato negli ultimi anni grazie alla rivoluzione digitale. Un contenitore d’informazioni di dimensioni impensabili fino a pochi anni fa. Facebook, Twitter, Youtube, ad esempio, sono contenitori di posts di ogni genere nel web, mentre le trasmissioni tv traboccano di gente che fa la fila per dire qualcosa, per sciorinare una gran quantità di parole, per esibire una gran quantità di opinioni ed emozioni, veloci e pronte all’uso, come le innumenevoli ricette di cucina che vengono presentate a tutte le ore del giorno e della notte in tutti i canali.

L’avvento dell’era del digitale ha moltiplicato ulteriormente il numero di canali di comunicazione al punto che il vero problema oggi è quello di riempire l’immane contenitore multimediale con qualcosa, purché risponda al requisito primario della quantità.

Non voglio fare una sterile, per non dire stupida, critica alla modernità, perché ogni cosa, se esiste ha una sua logica. La mia è solo la constatazione, che parte dalla frase di Voltaire, che la quantità per essere prodotta deve andare necessariamente a discapito della qualità. La qualità richiede un pensiero approfondito, che conduce alla sintesi, alle parole più appropriate, all’eliminaione delle ridondanze, alla semplificazione dei concetti, alla conseguente riduzione del numero di frasi e del tempo necessarie per esprimere le idee. Per concederci tuttavia il lusso di pensare di più e di parlare di meno, ma con più consapevolezza, c’è bisogno di tempo, un lusso che rischia di rendere un’attività antieconomica.

read more

L'amore e la bellezza in una frase di Voltaire

Nella continua ricerca di modelli assoluti, finiamo con il dimenticare troppo spesso che noi siamo immersi in una realtà complessa che ci produce emozioni dipendenti da chi e come siamo in un determinato momento della nostra vita.  I greci che furono motivati in modo quasi ossessivo dal volere sistematizzare inventarono i miti. Venere era la bellezza, Marte il coraggio, Minerva la saggezza. Le cose non saranno per caso più semplici? Che amore, bellezza e coraggio non siano valori assoluti?

Voltaire diceva: Chiedete al rospo che cosa sia la bellezza e vi risponderà che è la femmina del rospo. E’ di questi giorni la polemica se gli italiani del nord siano più intelligenti di quelli del sud, come sosterrebbe la tesi di un sociologo irlandese. Ma cos’è l’intelligenza? E’ certo che non possiamo darne dieci definizioni tutte buone, ma diverse l’una dall’altra?

read more

Il destino in frasi di poeti e filosofi francesi

Il destino non esiste, ci sono solo scelte da fare. Vero fino a un certo punto

Sostenere che ogni caso che ci avviene dipende dal destino è troppo. E’ un modo per scaricarsi delle proprie responsabilità, ma affermare il contrario in assoluto è anche questa una tesi insostenibile.

Lo si chiaami destino, lo si chiami caso dobbiamo convenire che la nostra vita può essere condizionata da un incontro, dall’essere arrivati in antcipo o in ritardo ad un appuntamento, da una miriade di circistanze le più diparate alla cui determinazione non abbiamo per nulla contribuito. C’è, potrà obiettare qualcuno, il modo come abbiamo affrontato questi eventi casuali.

Il male viene fatto senza sforzo, naturalmente, è l’opera del fato; il bene è sempre il prodotto di un’arte. Charles Baudelaire

Se il naso di Cleopatra fosse stato più corto, sarebbe cambiata l’intera faccia della terra. Blaise Pascal

Nel destino di ogni uomo può esserci una fine del mondo fatta solo per lui. Si chiama disperazione. Victor Hugo

Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. Voltaire

Il tempo può avere un parto difficile, ma non abortisce mai. Felicité-Robert de Lamennais

read more

Pregi e difetti raccontati con ironia

Ridiamoci sopra

  • Per essere perfetta le mancava solo un difetto. Karl Kraus
  • Per la maggior parte delle persone correggersi vuol dire cambiare i propri difetti. Voltaire
  • Un uomo benevolo dovrebbe permettersi qualche difetto, per non far fare brutta figura ai propri amici. Benjamin Franklin
  • Fino all’anno scorso avevo un solo difetto: ero presuntuoso. Woody Allen
  • La scienza è sempre imperfetta. Ogni volta che risolve un problema, ne crea almeno dieci nuovi. George Bernard Shaw
  • Non attribuiamo particolare valore al possesso di una virtù, finché non ne notiamo la totale mancanza nel nostro avversario. Friedrich Nietzsche
read more

Frasi sul lavoro ovvie e profonde di Voltaire, Nietzsche e altri

Attenti a non imitarlo

Il robot è robot e l’uomo è uomo. Il robot non ha bisogno di “staccare”, l’uomo si.

Se il lavoro “nobilita l’uomo”, non separarsene mai lo abbrutisce. Per un giusto equilibrio psicofisico è necessario anche un pò di ozio. Nel week end portiamo con noi il computer solo per giocare.

Questi aforismi danno conto bene di questo concetto. Si affermano in sostanza cose ovvie che nello tempo sono estremamente profonde.

  • Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno. Voltaire
  • Spesso le grandi imprese nascono da piccole opportunità. Demostene
  • L’avidità è il pungolo dell’operosità. David Hume
  • Ogni abitudine rende la nostra mano più ingegnosa e meno agile il nostro ingegno. Friedrich Nietzsche
  • E’ impossibile godere appieno dell’ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. Jerome Klapka Jerome
  • Non voglio raggiungere l’immortalità con il mio lavoro. Voglio arrivarci non morendo. Woody Allen
read more

Frasi d'amore e sull'amore di Voltaire

“Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo.”

E’ questa certamente la frase più famosa di Voltaire, filosofo, scrittore, drammaturgo e poeta francese il cui nome è legato indissolubilmente al movimento culturale dell’Illuminismo, di cui fu tra gli animatori principali.

Nato a Parigi nel 1694 e deceduto sempre a Parigi nel 1778, visse ben 84 anni a dispetto dei gravi problemi di salute che ebbe subito dopo la nascita.

Voltaire ha rappresentato l’Illuminismo attraverso il desiderio di chiarezza e lucidità, la tolleranza, il rifiuto dei pregiudizi e del fanatismo superstizioso, affermando la fiducia nella ragione, senza inclinazioni eccessive all’ottimismo e alla fiducia nella maggior parte degli individui.

Nel romanzo satirico Candide (Candido, 1759), Voltaire si fa beffe dell’ottimismo filosofico difeso da Leibniz accusando l’ottimismo ipocrita, il “tout est bien” e la teoria dei migliori dei mondi possibili. Perché, egli sostiene, queste teorie fanno apparire ancora peggiori i mali che sperimentiamo, rappresentandoli come inevitabili ed intrinseci nell’universo. A questo falso ottimismo egli oppone il vero ottimismo, ovverossia la credenza nel progresso umano di cui la scienza e la filosofia illuminista si fanno portatori.

Alcune sue frasi sull’amore hanno sullo sfondo questa sua visione econcezione della vita e della società.

  • Ama la verità ma perdona l’errore.
  • I piaceri sensuali passano e svaniscono in un batter d’occhio, ma l’amicizia tra noi, la reciproca confidenza, le delizie del cuore, l’incantesimo dell’anima, queste cose non periscono, non possono essere distrutte. Ti amerò fino alla morte.
  • L’amore è un canovaccio fornito dalla natura e ricamato dall’immaginazione.
  • Un vecchio amore è come un granello di sabbia, in un occhio, che ci tormenta sempre.
read more

Frasi sulla "Fantasia" che sa trasformare i sogni in realtà

“O nonna, nonna, deh com’era bella …”

Così Giosuè Carducci invocava la nonna nella celebre poesia “Davanti a San Guido”. La nonna che gli raccontava le favole e lo faceva viaggiare nel mondo della fantasia, quel mondo che racconta realtà inesistenti, ma nel quale piace trascorrere molta parte del proprio tempo.

Lasciarsi andare alla fantasia è forza, è debolezza o cos’altro è?

Celebri personaggi ne scrivono così.

  • La mia fantasia è inceppata: ho bisogno di un piccolo dispiacere. Leo Longanesi
  • L’immaginazione è la prima fonte della felicità umana. Giacomo Leopardi
  • La coerenza è l’ultimo rifugio delle persone prive d’immaginazione. Oscar Wilde
  • Lasciamo le belle donne agli uomini senza fantasia. Marcel Proust
  • Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle. Voltaire
  • Nessun vascello c’è che come un libro possa portarci in contrade lontane. Emily Dickinson
  • Ogni uomo ama due donne: l’una creata dalla sua immaginazione, l’altra deve ancora nascere. Kahlil Gibran
  • La conoscenza non è niente, l’immaginazione è tutto. Anatole France
  • I nostri pensieri danno forma a ciò che noi supponiamo sia la realtà. Isabel Allende
  • La verità non sta in un solo sogno, ma in molti sogni. Pier Paolo Pasolini
read more

Etica e valore dello spirito in Einstein, Voltaire e Oscar Wilde

La misura del valore di un uomo

Le leggi sono l’insieme delle regole che gli uomini si danno per vivere in armonia con gli altri uomini.

L’etica è la legge per vivere in armonia con sè stesso.

Ciò che è legale non è necessariamente etico.

Se devo esaminare uno studente la cui preparazione è modesta, ma che è super raccomandato, scegliendo le domande da porre ed il modo in cui porle, posso determinare per lui una condizione di grande vantaggio rispetto ai suoi colleghi.

Il mio comportamento è stato assolutamente nella legalità, ma eticamente o moralmente riprovevole.

  • Non tutto ciò che può essere contato necessariamente conta e non tutto ciò che conta può necessariamente essere contato. Albert Einstein
  • Cerca di diventare non un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore. Albert Einstein
  • Il vero valore di un essere umano è rivelato dalla sua capacità di raggiungere la liberazione da se stesso. Albert Einstein
  • Bisognerebbe evitare di predicare ai giovani il successo nella solita forma come lo scopo principale nella vita. Il motivo più importante per lavorare a scuola e nella vita è il piacere nel lavoro, piacere nel suo risultato, e la consapevolezza del valore del risultato per la comunità. Albert Einstein
  • Il valore di un risultato sta nel processo per raggiungerlo. Albert Einstein
  • C’è solo una morale, come c’è solo una geometria. Voltaire
  • Al giorno d’oggi la gente conosce il prezzo di tutto e il valore di niente. Oscar Wilde
read more

Aforismi sui vizi di Musil e altri

I deprecati vizi sono origine di tanti piaceri e se ne può parlare con il sorriso sulle labbra. Eccone alcuni esempi.

  • Se avete intenzione di affogare i vostri problemi nell’alcool, tenete presente che alcuni problemi sanno nuotare benissimo. Robert Musil
  • Il deprecato vizio è fonte di tanto benessere. Se ne può parlare in modo serioso, ma anche arguto.Possiede tutte le virtù che detesto e nessuno dei vizi che adoro. Winston Churchill
  • Il vizio inerente al capitalismo è la divisione ineguale dei beni; la virtù inerente al socialismo è l’uguale condivisione della miseria. Winston Churchill
  • Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno. Voltaire
  • Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra. Voltaire
  • Prendete un circolo, coccolatelo: diventerà vizioso. Eugène Ionesco
  • Prima tu prendi un drink, poi il drink ne prende un altro, e infine il drink prende te. Francis Scott Fitzgerald
  • Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto. Woody Allen
read more

La libertà in frasi e aforismi di scienziati e filosofi

Quali confini alla libertà

Le esigenze poste dalla convivenza fanno escludere che la libertà possa essere sottratta a qualsiasi vincolo. Tutti, o quasi, conveniamo che la mancanza di limiti produrrebbe l’anarchia e fatalmente la tirannia dei più forti sui più deboli. L’equilibrio tra i poteri che regola la vita di uno stato democratico e che spesso è mal tollerato da alcuni governanti serve proprio a questo. Ognuno deve avere sempre qualcuno a cui rispondere, dalla massima autorità dello Stato, via, via a scendere. La definizione di questi confini è la materia prima del dibattito democratico. Per approfondire prendete spunto anche dagli aforismi che vi proponiamo.

  • Quello che davvero mi interessa è se Dio, quando creò il mondo, aveva scelta. Albert Einstein
  • L’uomo è nato libero, e dappertutto è in catene. Jean Jacques Rousseau
  • Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare. Gandhi
  • La speranza è un seccatore indiscreto di cui non ci si può liberare. Sören Kierkegaard
  • L’oblio è una forma di libertà. Kahlil Gibran
  • Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere. Voltaire
  • L’uomo non fa quasi mai uso delle libertà che ha, come per esempio della libertà di pensiero; pretende invece come compenso la libertà di parola. Sören Kierkegaard
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono. Georg Hegel
  • Amo la libertà della stampa più in considerazione dei mali che previene che per il bene che essa fa. Charles-Alexis de Tocqueville
read more

"La filosofia" secondo i filosofi da Socrate in poi

Povera e nuda vai filosofia (F. Petrarca)

“A te ti ha rovinato la filosofia!” si sente dire spesso a coloro che si appassionano poco alle cose pratiche e amano interrogarsi sul significato e il perché delle cose. In molti, anzi in moltissimi ritengono che occuparsi di filosofia sia soltanto un modo per perdere tempo. Lo stesso Cicerone affermò: “Non c’è niente di così ridicolo che non sia stato detto da qualche filosofo”. Ma i filosofi cosa ne pensano?

  • La filosofia insegna ad agire, non a parlare. Seneca
  • Non fare filosofia per scherzo, ma sul serio; perché non abbiamo bisogno di apparire sani ma piuttosto di esserlo veramente. Epicuro
  • Quando colui che ascolta non capisce colui che parla e colui che parla non sa cosa stia dicendo: questa è filosofia. Voltaire
  • Spòsati: se trovi una buona moglie sarai felice; se ne trovi una cattiva, diventerai filosofo. Socrate
  • La filosofia è un tentativo straordinariamente ingegnoso di pensare erroneamente. Bertrand Russell
  • Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie. Georg Hegel
  • Non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo. La verità e la non violenza sono antiche come le montagne. Gandhi
  • Chi pensa è immortale, chi non pensa muore. Averroè
  • E’ proprio del filosofo essere pieno di meraviglia. Platone
  • La filosofia è una fatica di Sisifo. E’ sempre un disperato cercare di rispondere a quelle cinque-sei domande fondamentali […].Ma è inutile la fatica di Sisifo? Potrebbe servire a rafforzare i muscoli. Salvatore Veca
read more

Il "bene" secondo Pascal, Voltaire ed altri filosofi e scienziati

Alla ricerca del bene e del male

La ricerca del compromesso o di un punto di equilibrio tra il comportamento che suggerirebbe l’istinto e i limiti posti dalla necessità della convivenza ha impegnato e impegna tuttora la speculazione filosofica. Ne possiamo leggere alcuni esempi nelle frasi e aforismi attribuiti a filosofi e scienziati moderni.

  • L’uomo non è né angelo né bestia, e disgrazia vuole che chi vorrebbe far l’angelo fa la bestia. Blaise Pascal
  • Il bello è il simbolo del bene morale. Immanuel Kant
  • Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto. Voltaire
  • Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male. Friedrich Nietzsche
  • Una cosa buona non ci piace, se non ne siamo all’altezza. Friedrich Nietzsche
  • La beatitudine è un augurio che si dà a chi lo vuole ricevere. Sören Kierkegaard
  • Amo la libertà della stampa più in considerazione dei mali che previene che per il bene che essa fa. Charles-Alexis de Tocqueville
  • Un uomo benevolo dovrebbe permettersi qualche difetto, per non far fare brutta figura ai propri amici. Benjamin Franklin
  • Non c’è mai stata una guerra buona o una pace cattiva. Benjamin Franklin
  • La natura dei popoli è prima cruda, poi severa, quindi benigna, appresso delicata, finalmente dissoluta. Giambattista Vico
  • Scopri l’amore e fallo conoscere al mondo. Gandhi
  • Prendi la direzione opposta all’abitudine e quasi sempre farai bene. Jean Jacques Rousseau
read more

La sincerità e l’ipocrisia in frasi di Nietzsche, Pascal e altri filosofi

Sempre sincero? Allora bugiardo!

La sincerità è un pregio o un difetto? E l’ipocrisia? Alcuni filosofi la pensano così.

  • Il non parlare mai di sé è un’ipocrisia molto distinta. Friedrich Nietzsche
  • Per la maggior parte delle persone correggersi vuol dire cambiare i propri difetti. Voltaire
  • Nelle persone di capacità limitate la modestia è semplice onestà, ma in chi possiede un grande talento è ipocrisia. Arthur Schopenhauer
  • Sapere di non sapere è la cosa migliore. Fingere di sapere quando non si sa è una malattia. Lao Tzu
  • Ho scritto questo racconto più lungo del solito, semplicemente perché non ho avuto il tempo per farlo più corto. Blaise Pascal
  • Se tutti noi ci confessassimo a vicenda i nostri peccati, rideremmo sicuramente per la nostra totale mancanza di originalità. Kahlil Gibran
  • L’amore autentico è sempre compassione; e ogni amore che non sia compassione è egoismo. Arthur Schopenhauer
  • La peggior solitudine è essere privi di un’amicizia sincera. Francis Bacon
read more
Pagina » 1


Cerca tra altri post


phpJobScheduler