Gli studenti non stanno in Parlamento

Che la ministra Gelmini si sia rifiutata sempre e pervicacemente di incontrare gli studenti e le forze sociali per raccogliere i loro umori sulla riforma univesitaia che intendeva varare, non deve sorprendere più di tanto. E’ ormai sempre più chiaro a tutti che la ministra evita ogni confronto perché non è in grado di sostenerlo dialetticamente. Cosa potrebbe obiettare a chi, conoscitore di cose universitarie anche superficialmente, le dimostrasse in soli 1-2 minuti che la moralizzazione di cui lei si riempie la bocca, sono soltanto parole vuote? E che anzi, se possibile, il sistema concorsuale introdotto dalla nuova legge è addirittura peggiore del precedente?
In aggiunta, quanto avvenuto nei mesi precedenti, cioé la sostanziale convergenza sul progetto di riforma di tutte le forze politiche presenti in Parlamento deve aver convinto ulteriormente il ministro di stare dalla parte della ragione. Perché allora ricevere gli studenti? Non sono essi forse già ben rappresentati dai partiti di governo e di opposizione?
Un ministro dovrebbe avere anche altri sensori. La Gelmini non li ha, ed è questo che ci fa dubitare seriamente della sua intelligenza. Quando Berlusconi le poggiò la spada sulla spalla nominandola ministro, allo stesso modo in cui Caligola aveva nominato senatore il propro cavallo, dovette anche dirle. Non avere paura ragazza mia, agli italiani puoi dire ciò che vuoi. Io da 15 anni dico che ridurrò le tasse: le ho aumentate e loro continuano a votarmi con entusiasmo. Importante non è cosa si dice, ma come si dice!
E la ragazza si adeguò all’insegnamento.

Post correlati a Gli studenti non stanno in Parlamento

35 - La laurea si avvicina

Cinque anni son passati tra faville e delusioni! Svaniranno i bei ricordi ? Resteranno le illusioni? 35- La laurea si avvicina Studiare, stud..

32 - Claudia e Nuccia

L'amicizia è come un fiore delicato, lieve e...strano. Con l'amore e col dolore nasce e cresce dentro il cuore 32 - Claudia e Nuccia Claudia..

31- Ornella

Giochiamo a carte oppure a pallone, purchè sia "partita" non faccio questione! 31- Ornella Ornella era davvero una ragazza esuberante, lo er..

29 - Intermezzo

Cantando una canzone mi sono innamorata , ma col passar dei giorni la melodia è cambiata. 29- Intermezzo Tina era già arrivata al diploma; ..

27- Il dopo terremoto

Terremoto di terra terremoto di idee, non semplici donne ma perfide dee! 27- Il dopo terremoto Prima di potere raggiungere la famiglia passar..

Lascia un Commento


phpJobScheduler