Il teorema di Salvini

Qualsiasi cosa accada nel mondo, al centro della discussione c’è sempre Salvini. Non è colpa sua ma di chi gli va dietro e non può fare a meno di abbeverarsi alla fonte delle sue saggezze.
E non parlo dei suoi discepoli ringhianti, cattolicissimi e devotissimi alla patria, che immaginiamo siano tutti cittadini esemplari anche quand’è il momento di compiere il proprio dovere civico.
Parlo dei suoi veri seguaci, i professionisti dell’informazione, che se lo contendono perché un dibattito intelligente non farebbe audience e i loro programmi non venderebbero prodotti. Molto meglio un dibattito rissoso, che non spiega niente, che non aggiunge fatti e non esplora le cause degli effetti tragici che vengono commentati animatamente con una superficialità imbarazzante, senza proporre soluzioni.

Qui la catena si chiude, perché sono i telespettatori a scegliere di seguire in nulla rumoroso, che non hanno alcuna intenzione di capire. Se i telespettatori si indignassero davanti al vuoto populismo che serve solo a raccattar voti, sfruttando la tragedia di altra gente, Salvini nemmeno esisterebbe.

Insieme a Salvini, tanti altri, di tutte le aree politiche, onnipresenti in tv, soddisfano una regola talmente ferrea da essere diventata un teorema.

Come nei teoremi universitari: “se per ogni numero positivo (epsilon) piccolo a piacere esiste un numero (delta epsilon cioe’ delta dipendente da epsilon) tale che da ..”

“Qualsiasi cosa accada nel mondo, Salvini & co hanno sempre un’idea chiara e infallibile per risolvere la situazione.”

Mi piacerebbe essere abbastanza deficiente per potere crederci.

Post correlati a Il teorema di Salvini

La Cultura e i suoi paladini

Tra le categorie di attivisti "social" più prolifici c'è sicuramente quella dei sostenitori e difensori della "cultura". Non passa giorno che qualch..

Invettive tra politici. "Non hai amministrato neanche un condominio!"

Da che esiste la politica, gli avversari pretendenti al potere si sono affrontati a muso duro, spesso mettendo in evidenza le manchevolezze dell'altro..

"ODIO ERGO SUM" l'assioma degli Haters del web

Il dito medio di Cattelan eretto nel centro di piazza Affari, davanti alla storica sede della Borsa, dovrebbe essere promosso a idolo pagano di una nu..

News dalla battaglia politica nostana

La tenzone politica nostrana è sempre accesa nei social e nei prossimi mesi è destinata a infervorarsi sempre più, in vista delle prossime elezioni..

Qual è il contrario di buonista?

Buonista è una delle accuse più frequenti che si sente pronunciare nelle conversazioni politiche online e offline. Letteralmente il buonista è chi ..

Lascia un Commento


phpJobScheduler