La Sicilia isola di luce!

LA SICILIA

La leggenda dice che sbocciò dal mare come una superba rosa e divenne la gioia del mondo.

Fù abitata da leggiadre ninfe, eroi invincibili, sirene ammaliatrici ed esseri giganteschi e spaventosi chiamati Ciclopi. Da quest’ultimi prese anche il nome di “isola dei Ciclopi”.

Fù anche chiamata l’isola del fuoco per l’Etna: il vulcano terribile che vomitava incessantemente fuoco e lava.

Anticamente il suo nome fù Triquetra e Trinacria  forse per la sua forma triangolare o forse ancora per la città di Trinacia, rasa al suolo dai Siracusani che ne temevano la potenza.

In tempi primitivi l’isola fu occupata dai Sicani, da cui derivò il nome di Sicania ed in seguito, occupata dai Siculi,  prese il nome di Sicilia.

Oggi per il suo bel sole che rende il clima temperato,  fertile la terra e forte e laborioso il suo popolo è chiamata da tutti ’ Isola del sole”.

I Siciliani quando non c’è il sole si sentono traditi; il cielo grigio, le nuvole e la pioggia li immalinconiscono: li rende pazienti solo la consapevolezza che l’ acqua del cielo in un clima asciutto come il loro è ……..preziosa.

Però nonostante questo preferiscono il sole: lui accende i colori e di conseguenza allevia i malumori e  mostra un mondo vivo e pieno di luce che riscalda il cuore e l’anima.

E’ questo che manca a chi si allontana dalla Sicilia: la luce vivida, i colori smaglianti, il tepore dell’inverno, che rende tutto più accettabile .

A chi resta, anche in questi momenti di incertezza e di speranze ancora disattese, basta solo il sole per essere felici?

Post correlati a La Sicilia isola di luce!

Il governatore Crocetta risponde a Vecchioni sdraiandosi mollemente tra i ciottoli

Ospite all'Università di Palermo per un conferenza, nello stupore generale, Vecchioni ha detto: "...è inutile mascherarsi dietro il fatto che hai..

Trapani nel cuore.......

Ieri sono andata in gita nella mia città natale: Trapani. E' una città a misura d'uomo, grande abbastanza per essere al passo con i tempi, e picc..

Come si fanno le Panelle Palermitane

Come preparare le panelle palermitane Eccovi la ricetta per fare le panelle in casa. Ovviamente le potete comprare dal "panellaro" ancora da friggere..

Quant'è bella Palermo!

Ieri la solita passeggiata domenicale nel centro storico: era il  13 maggio .....ma sembrava giugno inoltrato. Ieri la Palermo  vecchia era nel suo..

L'ultima sparata di Borghezio: "vendiamo Sicilia e Campania agli americani"

Umberto Bossi aveva ammesso qualche giorno addietro che in questo paese, per guadagnare un pò di visibilità, bisogna spararle grosse. Il rischio che..

Lascia un Commento


phpJobScheduler