L’ambizioso progetto di Casini

La tesi del leader dell’UDC è semplice. L’Italia può uscire dal guado soltanto se tutte le forze politiche presenti in Parlamento fanno fronte comune e realizzano le riforme che nessuna di esse può realizzare da sola. Questa tesi da noi è condivisa non per altro che perché la sosteniamo da sempre. La condizione per realizzare questo obiettivo è che si crei uno stato di necessità. Questo stato di necessità si verrebbe a creare se, rinnnovando il Parlamento, il nuovo polo di cui egli fa parte riesce a diventare forza di interdizione. Egli da ciò per scontato ipotizzando, come ha detto nell’intervento ad 8 e mezzo, che questo polo godrebbe di un consenso del 20%, ipotesi che, allo stato attuale delle cose, ci sembra abbastanza azzardata.
Fare meglio qualche conto è assolutamente necessario perché non va sottovalutato il rischio di vedere Berlusconi eletto Presidente della Repubblica con tutto il rimescolamento di carte che è facile immaginare che seguirebbe a una tale elezione.

Post correlati a L'ambizioso progetto di Casini

Sallusti e il revisionismo storico del BungaBunga Ruby

Con Buonanno in Libia munito di kalashnikov e sventolante la bandiera della lega tra integralisti inferociti, e Salvini che va incontro al suo destino..

#Casini inaugura la nuova specialità, Il Salto sul carro del vincitore. #Italicum

Prossimo obbiettivo, contrastare i vincoli e le trappole dell'italicum, e saltare gli sbarramenti che quegli scellerati dei nuovi legiferanti in profo..

La legge elettorale s'è già impantanata, Renzi sterza e prepara la riforma dell'oroscopo.

Come ci ha ripetutamente ricordato dalla sua recente elezione a segretario del PD, Matteo Renzi è stato votato dal popolo della primarie per FA-R..

Renzi con Berlusconi, spiazza tutti #renziberlusconi #profondasintonia

#profondasintonia e #renziberlusconi sono due tra gli hashtags Twitter più popolari nelle ultime ore. Mentre da più parti si recita il "de profu..

Angelino Alfano rivaluta la figura di Bruto

La storia avanza in modo ciclico. Se l'accostamento tra Berlusconi e Cesare è un pò forzato, visto che 2000 anni fa Giulio Cesare guidava un grande ..

Lascia un Commento


phpJobScheduler