Lev Tolstoj – Aforismi e frasi su felicità, arte, esistenza

LEV TOLSTOJ. Aforismi e frasi su felicità, arte, esistenza

TolstoyLev Tolstoj (Jasnaja Poljana, 28 agosto 1828 – Astapovo, 7 novembre 1910) è stato uno scrittore, drammaturgo e filosofo russo.

Tolstoj è universalmente celebre per avere scritto i romanzi Guerra e Pace e Anna Karenina.

In questo post abbiamo raccolto alcuni aforismi di Lev Tolstoj

  • Per vivere con onore bisogna struggersi, turbarsi, battersi, sbagliare, ricominciare da capo e buttar via tutto, e di nuovo ricominciare a lottare e perdere eternamente. La calma è una vigliaccheria dell’anima.
  • Il segreto della felicità non è di far sempre ciò che si vuole, ma di voler sempre ciò che si fa.
  • Il poeta prende le cose migliori della sua vita e le mette nel suo lavoro. Così il suo lavoro è bellissimo, e la sua vita brutta.
  • Tutto è più doloroso se ci si pensa.
  • L’arte è la suprema manifestazione della potenza dell’uomo; è concessa a rari eletti, e innalza l’eletto a un’altezza dove l’uomo è preso da vertigine ed è difficile conservare la sanità della mente. Nell’arte, come in ogni lotta, ci sono eroi che si dedicano interamente alla loro missione, e che periscono senza raggiungere la meta.
  • Credendo a se stesso, l’uomo si espone sempre al giudizio della gente, credendo agli altri ha sempre l’approvazione di chi lo circonda.
  • L’ambizione non s’accorda affatto con la bontà; s’accorda con l’orgoglio, con l’astuzia, con la crudeltà.
  • La scienza non è che una conoscenza immaginaria della verità assoluta.
  • Nessuno è più superstizioso degli scettici.
  • Se i macelli avessero le pareti di vetro saremmo tutti vegetariani.
  • Tutte le idee che hanno enormi conseguenze sono sempre idee semplici.
  • Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso.
  • Noi moriamo soltanto quando non riusciamo a mettere radice in altri.
  • Un alleato deve essere sorvegliato proprio come un nemico.
  • Tutto, ogni cosa che comprendo, la comprendo soltanto perché amo.
  • Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé. Più grande è il denominatore, minore la frazione.
  • Un sacrificio compiuto per esigenza di onestà è la più alta gioia dello spirito.

Per altre informzioni leggi la biografia di Lev Tolstoj

Per frasi e aforismi di altri autori celebri Clicca qui

Altre frasi di Tolstoj


Cerca tra migliaia di frasi

Post correlati a Lev Tolstoj - Aforismi e frasi su felicità, arte, esistenza

Passerella di Christo sul lago di Iseo - Le reazioni

Terron Power  @LuTerronPower Quando arriva Thiago Motta la passerella di Christo si avvia come un nastro trasportatore.  » tweet cam  @..

Brunetta vs Renzi, scontro epico tra stacanovisti

Stacanovista è chi dimostra un esagerato attaccamento al lavoro, o chi lavora con un'intensità esasperata. Matteo Renzi e Renato Brunetta, due esemp..

Arthur Schopenhauer e l'arte di essere felici

Nel suo manualetto "L'arte di essere felici" Arthur Shopenhauer indica con 50 massime, che descrivono il suo pensiero in modo lucido e a tratti ironi..

Poesie di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta, al secolo Anjeza Gonxha Bojaxhiu (Skopje, 26 agosto 1910 –Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa e b..

Frasi d'amore e sull'amore - Raccolta di frasi

Trovare una definizione univoca dell'amore è impossibile. Amore è passione travolgente o è il desiderio del bene altrui? Esistono diversi tipi d..

Lascia un Commento


phpJobScheduler