Ovidio e l’amore

Ovidio e l’amore

Ovidius_NasoOvidio nasce a Sulmona nel 43 a.c. Si sposa per tre volte: ma se, nei primi due casi, divorzia presto, il terzo è invece il più significativo. Delle prime due mogli non si sa nulla, tranne che da una di loro nasce Perilla, a sua volta scrittrice colta. Il terzo matrimonio avviene con Fabia, fedele consorte nella gioia e nel dolore, della quale il poeta, nelle sue opere, conserva un ricordo commosso.

Gli affetti familiari non impediscono però che Ovidio si dedichi alla vita romana del tempo, mondana e salottiera. Lo scrittore ne diventa uno dei protagonisti, oltre che il “poeta ufficiale”; comincia a scrivere le sue prime opere giovanili e, soltanto ventenne, il suo nome è già celebrato negli ambienti della mondanità. Ad aiutare il poeta contribuiscono la sua sensibilità, lo spirito aperto e la signorilità, che facilitano la sua presenza negli ambienti salottieri. E’ autore dell’opera Ars amatoria l’Arte di amare, considerata, fino a qualche anno addietro un’opera porno e quindi introvabile nelle librerie. In questa opera si leggono queste sue frasi sull’amore.

  • Amore e tosse non si possono nascondere.
  • E mi stupisco se non è questo, quello che si chiama Amore.
  • Quando il cuore è colmo d’ogni gioia e non lo stringe dolore alcuno, s’apre per se solo: Venere in lui s’insinua dolcemente.
  • L’amore è cosa piena di ansioso timore.
  • Se togli la lotta, l’amore non dura.
  • Un amante crede tutto quello che teme.
  • Se vuoi essere amato, sii amabile.
  • Non posso vivere sia con te che senza di te.
  • Che una bella donna conceda o neghi i suoi favori, le piace sempre che le vengano chiesti.
  • Nell’amore non bisogna mai affrettare il piacere.

Per altre frasi di autori celebri Clicca qui


Cerca tra migliaia di frasi

Post correlati a Ovidio e l'amore

Il ricordo in frasi famose di Wilde e Kierkegaard

"Nessun maggior dolore che ricordare del tempo felice nella miseria" risponde Francesca a Dante che le chiede di raccontare la sua storia o come scriv..

Frasi d'amore e sull'amore

“L’amor che move il sole e l’altre stelle” Questo è il verso che chiude la Divina Commedia. Dante, dopo la fugace visione di Dio, sente c..

Valentina Nappi, la pornostar che la pensa come Hegel

Secondo Hegel solo la funzione mediatrice della ragione è capace di cogliere il vero mentre gli strumenti "immediati" come l'intuizione, il sentiment..

Pensieri sull'amore #Amore nei social.

Luminari, saggi, pornostar, bisessuali, gente di ogni tipo insomma..ognuno ha una propria idea sull'amore e la esprime anche nei social. Noi che sia..

Poesie di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta, al secolo Anjeza Gonxha Bojaxhiu (Skopje, 26 agosto 1910 –Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa e b..

Lascia un Commento


phpJobScheduler