Parigi: una città che è la Francia

« Parigi val bene una messa. »  esclamò Enrico IV di Borbone.

Enrico IV, detto il Grande, era Ugonotto ma  per diventare Re di Francia doveva avere l’appoggio della chiesa, pertanto, su suggerimento del Granduca di Toscana Ferdinando I  de’ Medici si convertì al cattolicesimo: era il lontano 25 luglio del 1593. Questa frase s’ impara a scuola e viene riportata come esempio estremo di opportunismo. Certo per diventare Re di uno stato  i compromessi si possono perdonare….ma io non voglio parlare di questo ma di Parigi, una città che anche Enrico IV  nel lontano 1593 già identificava con il regno  di  Francia.

Chi va a Parigi sa che farà un viaggio eccezionale… non solo  per l’arte, la cultura, l’architettura, i divertimenti un pò osè, la moda più chic…. . Possiamo continuare  ancora parlando……. delle parigine…… dei parigini…… dell’aria di Parigi…della cucina raffinata…..

Parigi è in effetti il sinonimo di fascino. Parigi cattura la nostra anima tanto che….. chi ci è andato una volta…… volentieri ci ritorna,  perchè gli resta nell’anima una nostalgia paragonabile in parte  al cosidetto mal  d’Africa. Sarà  la luce , saranno le persone,  oppure le occasioni che la città offre a creare questa  dolce dipendenza? Conosco persone che sentono il bisogno di tornare  a Parigi spesso ed hanno risolto il problema acquistando un’appartamentino in centro; cosa che consente loro  di ripetere ogni volta che lo desiderano, questo rito del risveglio dell’anima. Parigi è bella in ogni stagione ed in ogni ora del giorno e della notte e ti regala l’illusione di una libertà  che a casa tua non riesci a raggiungere.

 

Post correlati a Parigi: una città che è la Francia

#MarcheRepublicaine, la reazione nei social

Siamo passati, da un giorno all'altro, dall'allarme di Salvini sull'immaginaria presenza di un milione di islamici pronti a farci fuori, ad una mani..

Lady Diana: 15 anni fa moriva improvvisamente.........

E' morta Diana! Diana chi ? Lady Diana...... la moglie di Carlo. Mio marito quel mattino del 31 agosto  mi aveva annunciato la morte della princ..

L'avanzata dei Galli

Chissà se quando sconfisse i Galli, Giulio Cesare avrebbe mai potuto immaginare che dopo duemila anni Roma sarebbe stata messa sotto scacco da quelle..

La crisi Italiana

Diceva Hegel che ciò che è reale è razionale. Vale a dire che ogni evento storico è la logica conseguenza di cause precise. A pensarci bene Hegel ..

PARIGI – Cosa fare e vedere

Scrisse Ralph Waldo Emerson: “C'è, tra Londra e Parigi, questa differenza: Parigi è fatta per lo straniero e Londra per l'inglese. L'inghilterra ha..


phpJobScheduler