Il centro storico di Cracovia in Polonia, Patrimonio dell’Umanità (Foto, video e mappa)

Il centro storico di Cracovia, capitale culturale della Polonia, è patrimonio dell’Umanità dal 1978. Comprende quattro zone: Il castello reale del Wawel, situato sull’omonima collina sulle sponde del fiume Vistola, il centro medievale, il nucleo urbano di Kazimierz e il quartiere di Stradom.

L’origine di Cracovia è leggendaria. Il re Krak, giunto sulla collina di Wawel capì di avere trovato il luogo ideale per costruire una città. Sulla stessa collina viveva tuttavia un drago che terrorizzava gli abitanti della nuova città. Fù così che il re promise la mano di sua figlia a chi fosse riuscito a uccidere il drago. La fanciulla andò in sposa a un umile ma astuto calzolaio che diede in pasto al drago una pecora imbottita di zolfo, facendolo esplodere e liberando la città dall’indesiderato vicino.

In onore del re Krak la città prese il nome di Cracovia.

Il castello di Wawel è in realtà un complesso architettonico composto dal castello e dalla cattedrale. Costruito in origine in stile romanico-gotico fu sottoposto successivamente a grandi ristrutturazioni in stile rinascimentale. La cultura rinascimentale  e lo stile italiano sono molto presenti negli edifici e nelle chiese di Cracovia. I polacchi e agli italiani sono accomunati da forti radici culturali legati al culto della chiesa cattolica. Ricordiamo che Giovanni Paolo II, al secolo Karol Jozef Wojtyla era originario di questa zona.

Il nucleo medievale si sviluppa intorno alla piazza centrale del mercato, dalla quale partono le vie che conducono alle porte della città antica. Sulla piazza centrale si affacciano le chiese di Santa Caterina e del Corpus Christi.

A Cracovia c’è anche un ghetto ebraico, tristemente noto a causa delle persecuzioni naziste che causarono la deportazione dei suoi abitanti verso il vicino campo di concentramento di Auschwitz.

Oggi Cracovia è la capitale culturale della Polonia dove convivono austere sinanoghe e chiese cristiane di sfarzosa bellezza. Una città bellissima il cui centro storico rappresenta uno dei principali complessi artistici dell’Europa centrale. Per approfondire puoi leggere questa pagina.

In questo post abbiamo raccolto dei video e foto di Cracovia, nel tentativo di lasciarne un’impressione al lettore.

Post correlati a Il centro storico di Cracovia in Polonia, Patrimonio dell'Umanità (Foto, video e mappa)

I siciliani e la superstizione

Non ci credo, ma mi cautelo Una signora della borghesia medio-alta di Palermo, superstiziosa fino al midollo, includeva tra gli agenti porta sfortuna..

Archimede di Siracusa. Storie sulla vita del genio siciliano

Archimede di Siracusa (in greco Ἀρχιμήδης; Siracusa, circa 287 a.C. – Siracusa, 212 a.C.) è stato un matematico, astronomo, fisico e inve..

Il ricordo in frasi famose di Wilde e Kierkegaard

"Nessun maggior dolore che ricordare del tempo felice nella miseria" risponde Francesca a Dante che le chiede di raccontare la sua storia o come scriv..

Cos'è l'onestà? Definizione di onestà in frasi di autori famosi

L'onestà è una parola di gran moda. Dal latino honestas, onestà indica la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e traspare..

Spinoza, Paura e superstizione

E' evidente che l'emozione predominante nella classe media occidentale contemporanea sia la paura. Una paura generalizzata del futuro prossimo che di ..

Lascia un Commento


phpJobScheduler