Poesia di Natale di Umberto Saba: A Gesù Bambino

La notte è scesa
e brilla la cometa
che ha segnato il cammino.
Sono davanti a Te, Santo Bambino!
Tu, Re dell?universo,
ci hai insegnato
che tutte le creature sono uguali,
che le distingue solo la bontà,
tesoro immenso,
dato al povero e al ricco.
Gesù, fa? ch?io sia buono,
che in cuore non abbia che dolcezza.
Fa? che il tuo dono
s?accresca in me ogni giorno
e intorno lo diffonda,
nel Tuo nome.

Altre poesie

Post correlati a Poesia di Natale di Umberto Saba: A Gesù Bambino

Poesie di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta, al secolo Anjeza Gonxha Bojaxhiu (Skopje, 26 agosto 1910 –Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa e b..

Amo tutto ciò che è stato ( Fernando Pessoa )

Amo tutto ciò che è stato, tutto quello che non è più, il dolore che ormai non mi duole, l’antica e erronea fede, l’ieri che ha lasciato d..

Oggi "29 Settembre"

Questa canzone, resta sempre  indimenticabile per coloro che erano giovane negli anni 70; fu interpretata sia da Battisti, coautore con Mogol , che d..

Alda Merini : Il mio presepe privato

Alda Merini è conosciuta come poetessa, questo racconto intitolato "Il mio presepe"  è in prosa....... ma  tra le righe si percepisce  l'anima p..

Le Nozze ..... Ode di Giuseppe Parini

LE  NOZZE È pur dolce in su i begli anni de la calda età novella lo sposar vaga donzella, che d?amor già ne ferì. In quel giorno i prim..

One Comments

  • Tury Lanzafafe

    5 gennaio 2011

    Totò, per mè, e come un padre, le mie prime visione cinematrografiche, sono state con lui, i primi approci culturale, sono i suoi,i primi divertimeni sono
    sono con lui. Lo amo con tutto il Cuore.

Lascia un Commento


phpJobScheduler