Poesie d’amore di Alda Merini: Del tutto ignari

Del tutto ignari della nostra esistenza
voi navigate nei cieli aperti dei nostri limiti,
e delle nostre squallide ferite
voi fate un balsamo per le labbra di Dio.
Non vi è da parte nostra conoscenza degli angeli,
né gli angeli conosceranno mai il nostro martirio,
ma c’è una linea di infelicità come di un uragano
che separa noi dalla vostra siepe.
Voi entrate nell’uragano dell’universo
come coloro che si gettano nell’inferno
e trovano il tremolo sospiro
di chi sta per morire
e di chi sta per nascere.

Altre poesie

Post correlati a Poesie d’amore di Alda Merini: Del tutto ignari

Poesie di Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa di Calcutta, al secolo Anjeza Gonxha Bojaxhiu (Skopje, 26 agosto 1910 –Calcutta, 5 settembre 1997), è stata una religiosa e b..

Amo tutto ciò che è stato ( Fernando Pessoa )

Amo tutto ciò che è stato, tutto quello che non è più, il dolore che ormai non mi duole, l’antica e erronea fede, l’ieri che ha lasciato d..

Oggi "29 Settembre"

Questa canzone, resta sempre  indimenticabile per coloro che erano giovane negli anni 70; fu interpretata sia da Battisti, coautore con Mogol , che d..

Le Nozze ..... Ode di Giuseppe Parini

LE  NOZZE È pur dolce in su i begli anni de la calda età novella lo sposar vaga donzella, che d?amor già ne ferì. In quel giorno i prim..

Alda Merini......dalla follia alla poesia: Un viaggio possibile!

Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive? Quelle come me donano l?Anima,perché un?anima da sola è come una goccia d?acqua ..

One Comments

  • Tury Lanzafafe

    5 gennaio 2011

    Totò, per mè, e come un padre, le mie prime visione cinematrografiche, sono state con lui, i primi approci culturale, sono i suoi,i primi divertimeni sono
    sono con lui. Lo amo con tutto il Cuore.

Lascia un Commento


phpJobScheduler