Poesie

Papa

Papà, figlia, regali

Tra le poesie di Natale una di queste racconta di un padre povero, triste per non potere fare un regalo alla figlioletta. I primi versi sono questi.

“il babbo è triste, non cantar bambina”
dicea la madre con pietoso accento.

“Digli che sia contento,
è così bello il giorno di Natale”

“E’ la festa dei bimbi, o mia fanciulla”
– la mamma rispondea – “questo l’accora
è povero e t’adora,
ma per quest’anno non ti porta nulla”

La filastrocca si concludeva con la bambina che andava a consolare il padre, abbracciandolo affettuosamente. Ma i versi quali erano? Sul Web non ne ho trovato traccia.

read more
Pagina » 1


Cerca tra altri post

Lascia un Commento


phpJobScheduler