Proverbi italiani sul rispetto

Al maggiore devesi rispetto.

Chi barba non ha e barba tocca, si merita uno schiaffo nella bocca.

Chi da tutti è rispettato, è degno di rispetto.

Chi non rispetta donne, preti, vecchi e fanciulli è un furfante.

Chi non rispetta sé, non rispetta nemmeno gli altri.

Chi rispetta, è rispettato.

Chi rispetto vuol, rispetto porti.

Ciascuno deve rispettare se stesso.

Fra amici il rispetto e la civiltà devono essere reciproci.

Il miglior ornamento dei fanciulli è il rispetto dei genitori.

Il rispetto è il legame dell’amicizia.

Né a tavola, né a letto ci vuole rispetto.

(Proverbi italiani)

Altre frasi

Lascia un Commento


phpJobScheduler