Ribelli verso Tripoli. La Libia cerca la spallata finale

Le rivolte popolari nel mondo arabo dimostrano che nella sponda a sud del mediterraneo il fuoco covava sotto la cenere. L’Europa si è dimostrata impreparata di fronte a questa svolta che aprirà nuovi scenari. L’Italia in particolare che è immersa nel Mediterraneo e che dovrebbe svolgere un ruolo di guida nella politica estera europea, si è dimostrata incapace di prevedere ciò che sarebbe accaduto.

Da un lato la posizione di chiusura della Lega sia nei confronti dell’europa sia del mondo arabo, dall’altra l’amicizia personale, sfociata talvolta in effusioni pubbliche, tra il premier Berlusconi e dittatori come Mubarak e Gheddafi. Gli interessi economici tra Italia e Libia hanno una grande importanza, aggirandosi secondo alcune stime intorno ai 40 miliardi di euro. Oggi le cose ci auguriamo stiano per cambiare in meglio per i diritti dei cittadini libici, che ancora lottano contro il regime e preparano la spallata finale.

Post correlati a Ribelli verso Tripoli. La Libia cerca la spallata finale

L'indifferenza in frasi di Oscar Wilde e Antonio Gramsci

“Parlare male di qualcuno è spaventoso. Ma vi è qualcosa di peggio: non parlarne.” Oscar Wilde Cosa spaventa più di tutto gli uomini pubb..

Molestie e violenza sulle donne

Le donne si ribellano alla violenza. Era ora che si scoprissero gli altarini nascosti per anni da un velo di indifferenza. Il silenzio di tante donne ..

La Cultura e i suoi paladini

Tra le categorie di attivisti "social" più prolifici c'è sicuramente quella dei sostenitori e difensori della "cultura". Non passa giorno che qualch..

Invettive tra politici. "Non hai amministrato neanche un condominio!"

Da che esiste la politica, gli avversari pretendenti al potere si sono affrontati a muso duro, spesso mettendo in evidenza le manchevolezze dell'altro..

"ODIO ERGO SUM" l'assioma degli Haters del web

Il dito medio di Cattelan eretto nel centro di piazza Affari, davanti alla storica sede della Borsa, dovrebbe essere promosso a idolo pagano di una nu..

Lascia un Commento


phpJobScheduler